La Thuile, riparte la stagione della mtb

Dopo una stagione invernale tra le più nevose degli ultimi anni, la località valdostana è pronta a partire con un'estate altrettanto intensa. Impianti di risalita aperti alle ruote grasse dal 30 giugno al 2 settembre e, ciliegina sulla torta, il 5° round dell'Enduro World Series, dal 19 al 22 luglio

4 maggio 2018 - 18:05

Quest’anno sì, ci abbiamo dato dentro con gli sport invernali. La stagione si è rivelata propizia oltre ogni rosea aspettativa. Quasi ogni weekend il meteo ci aveva abituato a preparare abbigliamento e attrezzatura per misurarci in salite con le pelli, discese con gli sci, pattinate e ciaspolate in compagnia, da suggellare con menu che lasciano il segno quando ci si alza da tavola. Insomma, di abbandonare i paesaggi innevati non ne volevamo proprio sapere. La grande quantità di neve ha valorizzato anche la stagione della località valdostana di La Thuile, che quest’anno celebrerà i 70 anni delle Funivie Piccolo San Bernardo S.p.a., la società che gestisce gli impianti di risalita, pronti a riaprire con la programmazione di eventi per l’estate 2018. 

Tanta carne al fuoco per le ruote grasse a partire dal 30 giugno, dunque, quando riapriranno le strutture di risalita, tutte provviste di supporto per il trasporto di mountain bike. Allo stesso modo le seggiovie Bosco Express e Chalet Express consentiranno ai pedoni che volessero godere dei panorami in quota di salire con facilità. La Scuola di Mountain Bike di La Thuile, il noleggio e-bike e mtb, il Kids Park per i più piccoli, i tour guidati e le baite in quota completano l’offerta per gli appassionati di bici, offrendo anche alle famiglie la possibilità di divertirsi in sella immerse nella natura della valle.
Enduro World Series, lo show è servito 

Ciliegina della stagione in quota sarà l’Enduro World Series, che farà nuovamente tappa in valle dal 19 al 22 luglio. I migliori atleti del mondo torneranno a confrontarsi sui sentieri tecnici di La Thuile, al cospetto della catena alpina del Monte Bianco, con la presenza di numerose aziende di settore ad affollare le vie del paese. C’è molta attesa per la 3ª edizione dell’evento, con le squadre di trail building già al lavoro sui sentieri. Dagli organizzatori arriva la notizia della possibile apertura di percorsi inediti che, una volta terminato l’appuntamento internazionale, saranno integrati alla bike area, che già ne conta 18 dedicati, con oltre 150 km di sviluppo complessivi (scarica qui la mappa). Pochi giorni prima della Coppa del mondo di Enduro sarà il Tour de France a conquistare la scena, con il traguardo posto a due passi da La Thuile, nella vicina località di La Rosière, la stazione sciistica collegata a La Thuile e raggiungibile, nei mesi estivi, anche in bici attraverso il Colle del Piccolo San Bernardo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Michelin Power Road, sfida al Gigante

Ducati by Thok, la famiglia cresce

Vittoria Agarro, allround senza limiti