NAHBS 2014, le bici artigianali più belle del mondo

Si è conclusa da pochi giorni la kermesse nordamericana dedicata alle biciclette artigianali. Ecco le vincitrici dei NAHBS Awards 2014. Le tendenze? Titanio e acciaio inossidabile tra i materiali e originalissimi connubi tra vintage e modernità

Dal 2005, per una settimana all’anno, i migliori artigiani della bicicletta si danno appuntamento negli Stati Uniti; dopo Texas, Indiana, California, quest’anno il North American Handmade Bicycle Show ha fatto tappa a Charlotte nella Carolina del Nord.E come ogni anno se ne sono viste delle belle: telai di ogni forma e materiale, dal titanio al carbonio fasciato, passando per l’acciaio inossidabile, sempre più diffuso; accessori originali, fat bike e bici da corsa super performanti. Tutto rigorosamente artigianale. Come da tradizione, una giuria selezionata ha scelto le cinque biciclette più interessanti assegnando a ciascuna categoria l’ambito NAHBS Award, ve le raccontiamo una per una perchè meritano davvero. Se siete appassionati non le potete perdere!Nahbs2014018BEST MOUNTAIN BIKE: BAD OTIS ENDURO HARDTAILUna MTB da enduro senza sospensione posteriore? Secondo Breadwinner Cycles si può: la Bad Otis Enduro Hardtail, vincitrice del NAHBS Award come miglior mountain bike, infatti ha 160 mm di escursione della ruota anteriore e un angoloso di sterzo piuttosto aperto, come si addice a una bicicletta gravity oriented. Le manca però la sospensione posteriore. Il motivo? Il costruttori si sono immaginati una bici in grado di saltare e superare ostacoli di ogni genere ma facile e precisa da condurre come una rigida.Secondo le ultime tendenze, le ruote sono da 27,5”.Il solo telaio (in tubi d’acciaio Columbus saldati a TIG) costa 1.895 dollari (1.400 euro); ce ne vogliono 8.550 (6.200 euro)per la bici completa montata Shimano XTR con ruote Enve.Nahbs2014030BEST ROAD BIKE: KENT ERIKSEN CYCLESViene considerato il materiale più nobile; è praticamente insensibile alla corrosione; è difficilissimo da lavorare ma ha un ottimo rapporto peso/resistenza e qualità di elasticità che altri materiali si sognano: stiamo parlando ovviamente del titanio, materiale molto in voga tra i costruttori di telai artigianali, scelto dalla Kent Eriksen Cycles per costruire la road bike che ha vinto l’Award di categoria.Design, lavorazione dei tubi e saldature sembrano davvero impeccabili, in grado di esaltare quindi le proprietà di questo materiale. Il risultato? Una bici leggera e performante ma con un livello di comfort che certamente carbonio e alluminio non sono in grado di offrire.La bici in mostra allo show montava Dura Ace elettronico e ruote Enve.Nahbs2014027BEST CICLOCROSS: HALF CROSS BIKE DI RETROTECIl ciclocross sta tornando di moda tra i bikers, anche in America, e per questo al NAHBS hanno deciso di premiare anche la miglior bicicletta in questa categoria. L’award è andato alla Half Cross Bike di Retrotec dalla Napa Valley, California. I giudici hanno senz’altro apprezzato l’originalità delle linee curve del tubo orizzontale che proseguono sinuose nei foderi verticali. Molto interessante l’attacco della pinza del freno posteriore, posizionato sul fodero orizzontale per lasciare ancora più pulite le linee dei verticali. Componentistica al top per la Half Cross Bike con Shimano Ultegra Di2 Disc idraulici e batteria interna al telaio.Nahbs2014013BEST TANDEM: CO-MOTION BOSCH CARRERA TANDEMChi fatica di più a pedalare in sella al tandem? Normalmente chi sta davanti, visto che è la corona anteriore a trasmettere il  movimento a quella anteriore; ma con il Bosch Carrera Tandem della Co-Motion Cycles, vincitore della categoria “tandem” anche chi sta davanti ha l’aiutino, in particolare dato dal motore elettrico Bosch. Non c’è la catena sul Carrera Tandem ma una cinghia in carbonio, silenziosa e che non necessita di alcuna manutenzione.Volete un tandem su misura? Co-Motion Cycles, dalla propria pagina web, promette che lo costruirà in Oregon con amore, orgoglio e con la cura e l’attenzione che ci mettereste voi stessi.Nahbs2014002BEST CITY BIKE: CYKEL MAGERENÈ molto elegante la bici che ha vinto il titolo come miglior bici da città; arriva dalla Danimarca ed è realizzata da Cykel Mageren.I tubi del telaio in acciaio sono uniti mediante congiunzioni. Molto originali la forma del tubo orizzontale, che si stringe nella parte centrale, il comando del cambio, posto al centro del tubo obliquo e le leve dei freni.  photo credit: © 2014 Weldon Weaver