Il sogno di tutti i ciclisti, in particolare dei cicloamatori più convinti e metodici? Conoscere il proprio stato di forma, senza dover aspettare la gara per scoprire se è il giorno giusto oppure se le gambe faranno male… Tra le possibili soluzioni al dilemma c’è SuperOp (Supercompensation Optimizer), una metodologia sviluppata in Italia: promette di indicare a ciclisti e allenatori l’andamento della condizione fisica giorno dopo giorno, in modo da organizzare i carichi di lavoro in funzione dell’effettiva ricettività dell’organismo.

Il sistema funziona tramite la misurazione del battito cardiaco e della pressione arteriosa, per ottenere attraverso il software (app) il valore di “ricettività organica”, misurato su una scala da 0 a 100%. Appena svegliato e ancora a letto, tramite lo sfigmomanometro da polso il ciclista procede in totale autonomia alla misurazione dei parametri di frequenza e pressione, che vengono trasferiti dal dispositivo allo smartphone e quindi all’app SuperOp. L’app elabora le informazioni necessarie a interpretare la condizione fisica, così da poter programmare l’allenamento, ipotizzando sessioni più o meno intense, oppure momenti di riduzione del carico o di recupero.

Sponsor del team Bahrain Merida di Vincenzo Nibali, SuperOp è stato sviluppato dal professor Marco De Angelis e da Wellness & Wireless. Ecco come ne racconta l’utilizzo Paolo Slongo, storico preparatore di Nibali: “Abbiamo iniziato a utilizzare SuperOp dal ritiro del Passo San Pellegrino di metà luglio, e già dopo un mese di utilizzo si è potuta verificare la veridicità delle risposte mattutine fornite dal sistema. In effetti già dopo il periodo cieco di due settimane di inserimento dei dati abbiamo notato una corrispondenza dei risultati con le nostre aspettative. Sapere già al mattino la condizione del corridore e valutare la modulazione del carico della giornata è diventata una prassi del nostro lavoro, e nella nostra struttura lo consideriamo uno strumento indispensabile”.

Il dispositivo SuperOp, composto dal misuratore e dall’app, costa 199 euro ed è in vendita online, consegna garantita in 48 ore. Interessante l’opzione Team Pack per cinque atleti, proposta a 845 euro (169 euro a pacchetto). Non mancano numerosi punti vendita fisici in tutta Italia, per chi volesse approfondire il funzionamento e ottenere qualche consiglio d’uso.

Paolo Slongo e Vincenzo Nibali