Tre nuove entry level firmate Boardman

Sub-500 pounds: Boardman Bikes introduce nella sua gamma Performance Series tre biciclette “economiche” molto interessanti: una road, una mountain bike e una urban sportiva

26 novembre 2012 - 16:11

Vi ricordate Chris Boardman? Britannico, classe 1968, ex pistard e ciclista su strada, raggiunse l’apice della notorietà quando nel 1993 migliorò di quasi 700 metri (52,270 per l’esattezza) il record dell’ora che, appena sei giorni prima, lo scozzese Graeme Obree aveva strappato al nostro Francesco Moser. Poi tra Boardman e Obree iniziò un entusiasmante botta e risposta a suon di primati che durò alcuni anni.

Appese le scarpette al chiodo, come tanti ex professionisti, Chris si è messo a costruire biciclette, o quantomeno a dar loro il suo nome e le Boardman Bikes sono divenute note soprattutto per i modelli da pista e da cronometro; tant’è che proprio in sella a una Boardman un altro Britannico, Alistair Brownlee, ha vinto la gara di triathlon maschile alle ultime Olimpiade di Londra.
Ora Boardman Bikes propone tre biciclette entry level molto interessanti. Vediamole:
La Boardman Road Sport costa 499,99 sterline (circa 715 euro) e dispone di un telaio in alluminio 7005 e l’allestimento è un mix di componenti Shimano, SRAM, FSA e Tektro; le ruote sono Mavic CXP-22N costruite su mozzi Formula 32. La guarnitura è una compatta 50/34T abbinata ad una cassetta posteriore 12-26T. Questa bici è certamente adatta a chi vuole muovere le prime pedalate su una bicicletta da corsa senza svenarsi per acquistarla
La Boardman MX Race (€ 499.99) è una mountain bike hardtail con telaio è sempre in alluminio 7005. La sospensione anteriore è una SunTour NEX HLO con 63 millimetri di escursione bloccabile. Vista la poca escursione forse questa bici è più adatta al trekking o comunque al fuoristrada non troppo impegnatico
Questa mountain dispone di tripla corona FSA Dyna Drive 48/36/26T, cassetta a nove velocità SRAM PG950 11-32T e impianto frenante a disco Avid BB5.
Infine, la Race Hybrid Boardman, al prezzo di 429,99 £, è una bici appunto ibrida: adatta alla città, ma anche alle gite fuoriporta e agli sterrati leggeri. Tra le sue particolarità ci sono la trasmissione Shimano Acera 2×9 e freni Avid V-brake.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yamaha PW CE, per pedalare leggeri

Le migliori e-Road per scalare ogni salita

Estate 2020: pedalare sugli Hero Trails