BMW HP4 Race: perla nera

BMW svela all'EICMA la concept HP4 Race, che prefigura la moto più esclusiva nella storia del brand. Per ora bocche cucite sui dati tecnici

8 novembre 2016 - 16:11

Mentre a pochi metri di distanza la Ducati 1299 Superleggera viene bersagliata dai flash, BMW svela quasi in punta di piedi quella che si candida ad essere la sua più temibile rivale, la HP4 Race. Per il momento viene definita un prototipo ma da Monaco già si lasciano sfuggire che si trasformerà nella moto più esclusiva nella storia del marchio. Per il resto bocche cucite, salvo sottolineare il fatto che il telaio e le ruote sono in carbonio e che la moto definitiva sarà confezionata a mano.

Qualche indiscrezione in più avrebbe sicuramente aiutato a catalizzare l’attenzione ma tant’è. La BMW HP4 Race seduce comunque con la sua maniacale cura per il dettaglio e una componentistica di prim’ordine. Su tutto spicca la raffinata forcella Öhlins pressurizzata, su cui sono fissate radialmente le pinze monoblocco Brembo M50. Rivolgendo lo sguardo al posteriore, gli highlight sono lo scarico Akrapovic e il forcellone con capriata di rinforzo inferiore, come sulle S1000RR da Superbike. Non serve poi la sfera di cristallo per pronosticare la presenza dei dispositivi elettronici più evoluti, utili a sfruttare in tutta sicurezza le doti della meccanica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kymco Agility 300i ABS: versatile e potente

Yamaha MT-125 2020, arriva il motore a fasatura variabile

KSR Group, un mondo a due ruote