BMW Motorrad my 2018, arrivano le prime novità

8 luglio 2017 - 17:07

L’estate BMW Motorrad è normalmente scandita da due eventi: i BMW Motorrad Days di Garmisch, ossia il grande raduno che si svolge ogni anno in Germania all’inizio di luglio e che per il 2017 si terrà nelle giornate del 7, 8 e 9 luglio. E le prime novità 2018, anticipazioni rispetto alle primizie più succulente che arriveranno in autunno. Di materiale interessante ce n’è tanto, inclusi aggiornamenti per i modelli più venduti come GS e RT. Se non diversamente indicato, gli aggiornamenti BMW Motorrad my 2018 di questo elenco saranno disponibili dal mese di agosto 2017.

BMW R 1200 GS e R 1200 GS Adventure 2018

Impossibile non aprire l’elenco con la più amata della gamma Motorrad, la R1200 GS e la sua variante Adventure. Per la nuova stagione l’impianto tecnico è confermato. Tre le novità entry nel listino accessori GS: i faretti ausiliari a LED, il sistema di chiamata d’emergenza già introdotto lo scorso anno sulle K 1600 e il nuovo sistema di connettività, di cui parliamo in dettaglio alla fine della panoramica.

Per il 2018 gli interventi sulla Adventure vanno al di là dell’arrivo in listino della nuova tinta lucida Racing Red, che rimpiazza quella opaca ed è abbinata a telaio e pinze freno neri, con il serbatoio argento. Dal catalogo scompare il Light White, che rientra però abbinato al Cordoba blue per dar vita alla versione Rallye, con telaio blu e serbatoio in tinta, con logo di grandi dimensioni. Non mancano le pinze dorate, la sella Rallye (ordinabile come optional a parte in versione alta), le protezioni per radiatore e telaio e il parabrezza basso. Quanto all’allestimento Exclusive, i riflettori sono puntati su una livrea a tre colori con base nera e grigia. A richiesta si possono avere le sospensioni Dynamic ESA autolivellanti e attive, mentre nel Touring Package entra la chiave elettronica Keyless Ride. A proposito di pacchetti, il cambio elettronico Shift Assistant Pro viene incluso nel Dynamic Package e spunta in catalogo il nuovo Passenger Package con sella e parabrezza standard. Nuove funzioni per i Riding Mode, con le opzioni Pro nelle modalità aggiuntive Dynamic e Enduro.

BMW R 1200 RT 2018

La più turistica della famiglia boxer vede l’ABS Pro con la luce di stop dinamica inclusa nella dotazione di serie, assieme al logo RT in rilievo sulla sella del passeggero. L’elenco degli optional include il già citato sistema di chiamata d’emergenza e il Dynamic Traction Control DTC, che può essere ordinato con le modalità di guida Pro. Look dedicato per le versioni Sport ed Elegance: la prima è bicolore Mars Red metallizzato e Dark Slate metallizzato matt con dettagli oro, parabrezza Sport, cerchi Asphalt Grey e trasmissione nera. La Elegance si distingue per la carrozzeria Carbon Black metallizzato, contrappesi del manubrio cromati come le finiture delle borse laterali, pinze freno dorate, cerchi e trasmissione color argento. Esce dalla tavolozza dei colori il Platinum Bronze.

BMW R 1200 R 2018

Le novità per la R 1200 R 2018 sono esclusivamente cromatiche: la nuda si può ordinare anche nel nuovo colore Iced chocolate metallic, abbinato a pinze freno dorate, cover del serbatoio in acciaio inox e telaio in grigio metallizzato opaco. Addio alla verniciatura Thunder grey.

BMW R 1200 RS 2018

Staffetta nella gamma colori pure della sport touring boxer: il Lupin blue esce di scena per fare spazio al Blackstorm metallic. Degna di nota la versione Exclusive, con il nuovo abbinamento Frozen bronze e Black storm metallizzati, pinze freno dorate e cover del serbatoio in acciaio inox. Completano il quadro il puntale in tinta con la carrozzeria e il telaio in grigio metallizzato opaco.

BMW S 1000 XR 2018 e S 1000 RR 2018

Per la quattro cilindri tuttofare S 1000 XR la chicca è una inedita variante HP con i colori Motorsport (Light white, Racing blue metallizzato e Racing red). A farle posto in listino è la XR tricolore bianca grigia e rossa, non più disponibile. Sulla S 1000 RR c’è una sola novità per il 2018, ossia lo scarico completo in titanio Akrapovic. Nelle concessionarie a partire da ottobre 2017.

BMW C 650 Sport 2018

Cambio della guardia tra tinte vivaci nel catalogo BMW C 650 Sport: il giallo metallizzato Austin rimpiazza l’arancione Valencia metallizzato opaco.

BMW C 650 GT 2018

Come sul fratello sportivo, il BMW C 650 GT vede cambiare l’assortimento colori: il bronzo Frozen è rimpiazzato da un moderno Ocean blue metallizzato opaco.

BMW K 1600 GT, K 1600 GTL e K 1600 B 2018

Per le tre sorelle a sei cilindri arrivano nel catalogo accessori nuovi fari supplementari a LED. Le K 1600 GT e K 1600 GTL entrano nel programma BMW Motorrad Spezial, che mette a disposizione verniciature speciali ed equipaggiamenti esclusivi per personalizzare la propria moto, come nell’esemplare in foto.

BMW F 700 GS 2018

Sulla 700 GS bicilindrica che fa da entry level alla gamma F scompare il colore rosso. Al suo posto il Racing Blue metallizzato, perfetto per mettere in risalto il Light White del telaio che gli viene abbinato.

BMW F 800 GS 2018

Proprio come nel caso della sorella minore, la novità della gamma colori della BMW F 800 GS 2018 è il Racing Blue metallizzato, che fa il paio con il candido telaio Light White. A fargli posto in catalogo è il colore Ostra Grey metallizzato.

BMW F 800 GS Adventure 2018

Non c’è due senza tre: la BMW F 800 GS Adventure cede alla tentazione del blu, con l’ingresso in catalogo dell’accoppiata Racing Blue metallizzato per la carrozzeria e Light White per i tubi del telaio. Il grigio Catalano non è più disponibile.

BMW Motorrad Connectivity

Ultima novità, non meno importante delle altre, è il nuovo sistema d’infotainment BMW Motorrad Connectivity. Nel tentativo di dare al pilota sempre più informazioni, riducendo al minimo le distrazioni, in BMW hanno studiato un nuovo cruscotto digitale con schermo TFT a colori da 6,5 pollici. Ampiamente personalizzabile, questo display è in grado di connettersi via Bluetooth allo smartphone per ascoltare musica e vedere le chiamate in entrata. Con l’uso di un eventuale casco equipaggiato di BMW Motorrad communication system è possibile parlare al telefono. La piattaforma dialoga con il computer di bordo, mostrando molti dati sulla guida e lo stato della moto, e permette di gestire in modo integrato le informazioni di un eventuale navigatore BMW. Anche in sua assenza, tuttavia, l’uso della BMW Motorrad Connected App, gratuita, consente tra le altre cose di visualizzare sullo schermo semplici indicazioni stradali semplici e memorizzare i percorsi. Questo accessorio sarà disponibile dall’autunno sulle R1200 GS e GS Adventure, per poi essere introdotto su altri modelli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

10 domande (e risposte) su
BMW C 400 GT

Suzuki
Torna la DR BIG?

Honda
Super CBR in arrivo per vincere in SBK