Casey Stoner On Board Camera

Ormai lo fanno tutti. Una On Board camera sul serbatoio e via a mostrare a tutti le proprie evoluzioni in pista. Ma se a farlo è Casey Stoner, cambia tutto.

Un giro di pista probabilmente nemmeno troppo tirato, ma sufficiente per farci almeno intuire cosa significhi girare a Sepang con una Honda RC213V. Curioso, non c’è regia internazionale, non ci sono le telecamere della Dorna, Casey Stoner è diventato “uno di noi”: ha montato una camerina sul serbatoio e si è buttato in pista a Sepang, filmando un suo giro con la nuova Honda 1000. Video poi distribuito dalla Repsol sul suo canale You Tube e che fa anche capire quanto sia rilassata l’atmosfera nel team Honda. Mentre tutti si affannano a migliorare i propri mezzi, Stoner (anche oggi il più veloce di tutti) si pemette di fare i giri con la On Board…Qualche segreto da nascondere mamma Honda ce l’ha. Il cruscotto è stato opportunamente oscurato, giusto per non far capire quanto “gira” la RC213V, ma in ogni caso sentir cantare il V4 Honda fa impressione. È come se l’audio fosse stato accelerato al 150% per come prende i giri in fretta il motore. Altre cosette interessanti, l’assurda velocità di cambiata (e di scalata) e la stabilità assoluta, lo sterzo fermissimo in ogni situazione che permette all’australiano di regolarsi placidamente la distanza della leva del freno mentre sta accelerando sul rettlineo. 250 cv in una mano sola… niente male Casey. E grazie. http://youtu.be/ghFLWQQP45Q