Class of Freedom, le due ruote e i giovani. In un calendario

Confindustria ANCMA ed EICMA lanciano un progetto artistico che diventa calendario: al centro della scena le due ruote e i giovani. Le foto sono di Arash Radpour

Sono i giovani la speranza per il futuro del motociclismo. Lo afferma con forza l'iniziativa che Confindustria ANCMA ed EICMA hanno lanciato per il 2014, anno che segna il centenario della grande esposizione milanese. Nasce così “Class of Freedom”, un progetto artistico che ha la forma dell'opera fotografica da collezionare. I valori che le foto cercano di raccontare sono quelli fondanti del motociclismo di oggi e di domani: sicurezza stradale, rispetto dei limiti, importanza della conoscenza, consapevolezza, libertà e bellezza del viaggio. 

Il progetto è stato curato dall'agenzia Grey, mentre le fotografie sono dell'italo-persiano Arash Radpour.