Ducati 1199 Panigale S Senna

Saranno 161, come i GP disputati dal campione scomparso, le Panigale S Senna destinate al solo mercato brasiliano. Da giugno 2014

Sono passati quasi 20 anni da quel terribile 1° maggio 1994, quando Ayrton Senna si schiantò a Imola al volante della sua Williams. Il ricordo, però, è più vivo che mai: per questo al Salone di San Paolo, in Brasile, Ducati ha presentato la 1199 Panigale S Senna, dedicata al campione e prodotta in edizione limitata di 161 esemplari, quanti sono stati i GP da lui disputati fino al giorno fatale. La moto, che sarà commercializzata soltanto in Brasile da giugno 2014, sfoggia una livrea dedicata, su base grigia, uguale a quella che lo stesso Senna aveva scelto durante una visita in Ducati pochi giorni prima delle qualifiche di Imola. Ed è la stessa della splendida 916SP che fu prodotta nel 1995 in 300 esemplari, per essere poi seguita da altre due versioni della 916 (Senna II e Senna III) nel 1997 e nel 1998. 

La nuova Senna è prodotta in accordo con la Fondazione dedicata al pilota brasiliano e attiva nell'assistenza umanitaria: basata sulla Panigale S, sarà venduta con scarico racing e numerazione sulla testa di sterzo.