Ducati Monster 797: ritorno alle origini

Nella gamma della naked di Borgo Panigale rispunta una versione d’accesso raffreddata ad aria. Ha lo stesso motore della Scrambler da 75 cv

Sotto i riflettori dell’EICMA, e si potrebbe dire quasi a furor di popolo, con la versione 797 si riaffaccia sul mercato una Ducati Monster con raffreddamento ad aria. Si tratta di un ritorno alle origini e, al tempo stesso, di una furba mossa per andare incontro a un ampio bacino di motociclisti che non cercano potenze eclatanti ma desiderano un mezzo di grande personalità e divertente.ducatimonster797-003La Ducati Monster 797 non tradisce lo spirito originario e fa del minimalismo la sua filosofia. I protagonisti assoluti della scena sono il faro tondo (con luci diurne e Led) e il serbatoio in metallo da 16,5 litri, ingobbito come sempre. A fargli da spalla ci sono l’immancabile telaio a traliccio in tubi d’acciaio e il motore bicilindrico a L, con la sua brava alettatura. Questa unità da 803 cc è gemella di quella usata dalla Scrambler e ha dunque una potenza di 75 cv e una coppia di 69 Nm. Lo scarico è 2 in 1, con un silenziatore corto e tozzo che ha emissioni nei limiti Euro 4. I suoi intervalli di manutenzione sono previsti ogni 12.000 km.Continuando con l’analisi della ciclistica, il forcellone è in alluminio con due bracci dalla forma triangolare e  lavora un ammortizzatore Sachs regolabile nel precarico e in estensione. Sul fronte opposto c’è una forcella upside down Kayaba con steli da 43 mm. L’interasse è di 1.435 mm e le ruote da 17 pollici montano pneumatici Pirelli Diablo Rosso II nelle classiche misure 120/70 e 180/55. L’impianto frenante conta su due dischi anteriori da 320 mm con pinze ad attacco radiale Brembo M4.32 e su un disco singolo posteriore da 245 mm. L’ABS è chiaramente di serie. Il pacchetto tecnico è quindi di tutto rispetto anche se questa Ducati Monster 797 vuole mettere a proprio agio tutti, come testimonia anche la sella a soli 805 mm da terra, sotto la quale, tra l’altro, c’è pure una pratica presa USB.