Harley-Davidson Art of Custom, il concorso

Spazio all’arte con il concorso di design “Art of Custom”, che porta alle estreme conseguenze il concetto della personalizzazione caro ad Harley-Davidson. Tutti gli appassionati possono creare online il loro modello di serbatoio, che sarà poi votato

Non c’è limite alla personalizzazione: sembra essere questo il senso del concorso di design “Art of Custom”, lanciato da Harley-Davidson per celebrare alcuni grandi artisti contemporanei, e che vedrà online un momento di forte interazione con gli appassionati, aspiranti artisti e non soltanto tali.L’idea nasce a Miami, tra le strade del Wynwood Art District, famoso per i suoi muri trasformati in opere d’arte da molti celebrati artisti. Ricordiamo, ad esempio, “Lebo”, il cui talento è stato messo al servizio di questa iniziativa: è stato lui, infatti, a personalizzare tre serbatoi, che sono già esposti e visibili sulla galleria virtuale Harley-Davidson Tank Wall.Dal 1° marzo designer, artisti e appassionati possono scaricare al link http://tankwall.harkey-davidson.it il modello di un serbatoio, da interpretare a proprio piacimento. Saranno i navigatori del sito a votare i migliori serbatoi, le migliori opere: i primi 50 saranno sottoposti a una ulteriore selezione da parte di una giuria composta dai componenti dello Styling Team di Harley-Davidson e dagli artisti Lebo e Terry Bradley, per individuare i 10 migliori e poi il podio del concorso.Il vincitore volerà a Milwaukee, alla sede della Motorcompany Harley-Davidson, dove riceverà in premio una Sporster personalizzata con il serbatoio da lui disegnato. Il secondo e il terzo classificato vedranno le loro creazioni riprodotte tra i serbatoi ospitati nel museo Harley: una intera parete colorata…C’è tempo fino al 30 aprile: che aspettate?