Honda CB1100TR Concept: omaggio al Sic

Una concept ispirata al mondo del flat track rende omaggio a Marco Simoncelli a cinque anni dalla sua scomparsa. Con molti pezzi speciali fa uscire l'anima sportiva della CB1100

10 novembre 2016 - 10:11

C’è una firma italiana, quella del designer Valerio Aiello, che lavora nel centro R& D Honda di Roma, sulla CB1100TR Concept, che all’EICMA rende omaggio a Marco Simoncelli, a cinque anni dalla sua scomparsa. Questa show bike mostra una volta di più le grandi possibilità di personalizzazione che offre la Honda CB1100, che già in altre occasioni si è prestata a elaborazioni in chiave sportiva. Questa, che s’ispira al mondo del flat track, sviluppandone gli stilemi in chiave stradale, sembra però particolarmente riuscita. Il merito va in primis alle sovrastrutture minimaliste, sfaccettate e rivestite negli immancabili colori sociali HRC.

Il resto lo fanno i molti particolari racing. Su tutti spicca la massiccia forcella Öhlins con steli rovesciati e schermati da protezioni in plastica, alle spalle delle quali sono montate pinze Brembo con attacco radiale. Öhlins firma anche la coppia di ammortizzatori che viene fatta lavorare da un forcellone oversize in alluminio. Suggestivi sono anche i condotti di aspirazione rossi, al termine dei quali ci sono filtri dell’aria old style. Lo scarico è un 4-in-1 Termignoni, che disegna spire molto strette prima di confluire in un corto silenziatore, piazzato sull’attenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

10 domande (e risposte) su
BMW C 400 GT

Suzuki
Torna la DR BIG?

Honda
Super CBR in arrivo per vincere in SBK