Il nuovo libro sul Museo Ducati

È uscito il libro sul Museo Ducati: racconta la storia della Casa motociclistica bolognese attraverso parole e immagini inedite

Per gli appassionati della Rossa di Borgo Panigale visitare il luogo in cui è racchiusa gran parte della memoria storica di uno dei marchi simbolo del Bel Paese è un po’ come compiere un pellegrinaggio. Non a caso ogni anno migliaia di tifosi, proprietari di moto Ducati, bikers in generale e appassionati delle due ruote fanno visita al Museo. Il nuovo libro, edito dalla David Bull Publishing e disponibile sia in italiano sia in inglese, offre una visita virtuale del celebre Museo. 

Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum. É questo il titolo del libro in cui l’autore Chris Jonnum e il fotografo Peter Harholdt raccontano 25 delle più belle ed emblematiche motociclette da corsa Ducati. Una panoramica a 360° con un excursus storico che abbraccia ogni decennio targato Ducati, partendo dalle origini, dal Cucciolo del ’47 che subito dopo la guerra ha iniziato ad apparire sulle biciclette come motore ausiliario, per finire con la Desmosedici GP10 guidata da Nicky Hayden. 

L’affascinante percorso che si snoda all’interno della gloriosa storia Ducati tocca anche altre moto indimenticabili e leggendarie, come la 900 Super Sport di Mike Hailwood, soprannominato “Mike the Bike”, con la quale il centauro britannico vinse la “Formula TT” nell’isola di Man nel 1978, e la mitica 851 di Raymond Roche che vinse nel 1990 il primo Campionato del Mondo Superbike targato Ducati.

Il volume Museo Ducati: Six Decades of Classic Motorcycles of the Official Ducati Museum è disponibile presso le migliori librerie, i negozi specializzati di auto e moto, presso l’editore e sul web attraverso i siti shop.ducati.com e www.bullpusblishing.com.