Italian Volt Lacama for The Reunion , elettrico su misura

In occasione dell’evento brianzolo dedicato alle special, la start-up Italian Volt ha presentato un nuovo modello: si chiama Lacama for The Reunion e allo sviluppo ha preso parte Matteo Adreani, ideatore di The Reunion

29 maggio 2018 - 10:05

Tra le tante special con motore a scoppio, esposte alla “The Reunion” dell’Autodromo di Monza, c’era anche una anteprima assoluta, per di più elettrica. Si chiama “Lacama for The Reunion” ed è stata ideata da una start-up tutta italiana, Italian Volt. Lo stile riprende quello delle cosiddette “tracker”, le moto utilizzate per la guida di traverso: gomme con tassello leggero e masse spostate sul retrotreno.

Alla base della Lacama c’è la personalizzazione: il cliente ha la possibilità di scegliere allestimenti, dettagli e grafiche della moto. Come è avvenuto con la Lacama for The Reunion, la cui scelta di materiali e dettagli è stata affidata a Matteo Adreani, ideatore proprio di The Reunion.

Le specifiche tecniche della Lacama sembrano interessanti: motore elettrico a magneti permanenti raffreddato ad aria/liquido, potenza di 95 cv e 208 Nm. Il peso dichiarato è pari a 250 kg (motivo per cui c’è anche la retromarcia), l’accelerazione da 0 a 100 km/h è dichiarata in 4,6 secondi. Le batterie agli ioni di litio si ricaricano in 3 ore al 100% (con presa da 6 kW) e garantiscono fino a 180 chilometri di autonomia in modalità Eco. Il telaio è ottenuto tramite un’unica fusione di alluminio, come anche il forcellone. Le sospensioni sono Ohlins, i freni Brembo.

L’Italian Volt Lacama for The Reunion può connettersi a Internet e aggiornare il software che gestisce controllo di trazione, efficienza delle batterie, autonomia e altri parametri di funzionamento. Se l’idea vi ha incuriosito, sappiate che occorrerà spendere indicativamente 40.000 euro per averne una, con le consegne solo su ordinazione, limitate a circa venti esemplari l’anno e quindi con tempi di attesa significativamente lunghi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Honda ADV 150
L’adventure scooter si fa piccolo

Moto Guzzi Open House 2019

Prova Rieju NUUK 110
L’anticonformista