Una foto in cui si vede poco. Parole contate ma molto chiare definiscono la nuova edizione della Kawasaki Ninja ZX-10R. Il model year 2016 della superbike di Akashi, la moto che sta letteralmente dominando il mondiale SBK, non rappresenterà una rivoluzione ma una profonda evoluzione del modello attuale. Il project leader Yoshimoto Matsuda sottolinea come per definire la nuova Ninja non siano partiti da un foglio bianco, ma dal progetto attuale che è già molto competitivo (come dargli torto?) evoluto anche in base alle indicazioni dei piloti factory.

Dalle poche righe ufficiali, però, si deduce che le evoluzioni toccheranno praticamente ogni area della moto: dai freni (evoluti) alla ciclistica, al motore aggiornato e con, riporto letterale “nuove tecnologie di supporto alla guida sportiva tali da ridefinire lo stato dell’arte in materia”. Nuove, ovviamente, tutte le sovrastrutture. Probabilmente altre informazioni e foto arriveranno nei prossimi giorni, per poi avere il quadro completo in occasione dell’EICMA. Anche per l’anno prossimo la battaglia tra le supersportive si preannuncia molto interessante…