KTM Duke 125 ABS

La naked austriaca che piace tanto ai sedicenni ora piace anche ai loro papà, grazie alla sicurezza dell’ABS di serie

14 novembre 2012 - 13:11

Il design accattivante e le ottime dotazioni tecniche della Duke 125 li conoscevamo già (motore monocilindrico 4T da 15 CV, sospensioni WP, telaio a traliccio, 127 kg a secco). Sono queste le caratteristiche che hanno fatto della piccola duchessa la 125 più venduta in europa nel 2012.

La vera novità della versione 2013 sta invece in un passo importantissimo. La più piccola della famiglia delle nude austriache si presenta con un primato mondiale in tema di sicurezza: la KTM Duke sarà infatti la prima moto 125 al mondo a montare l’ABS di serie. Un primato non da poco perchè l'ABS sulle 125 non aveva ancora trovato spazio per motivi di spazio e costi. L'evoluzione tecnica ha consentito invece a KTM di poterlo montare anche su una moto che fa di aggressività e sportività i suoi punti di forza. Di pari passo con l'arrivo dell'ABS (che sarà disinseribile come per tutte le KTM) cambia anche leggermente l'impianto frenante con il disco anteriore che passa da 280 a 300 mm di diametro.

Di sicuro un motivo in più per provare a convincere anche i papà più scettici. Un bel passo quello di KTM, che speriamo sia presto seguita anche da altre Case. La Duke 125 ABS sarà l'unica opzione disponibile per il 2013 l'aumento di prezzo rispetto alla versione attuale dovrebbe essere attorno ai 300 euro con un prezzo di listino di 4.195 euro. Visto come funzionano gli ABS ai giorni nostri crediamo veramente che il gioco valga la candela. L'ABS arriverà anche slla 200 Duke.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

I migliori guanti riscaldati

Tornano gli Yamaha Racing Experience

Suzuki-V-Strom-1050-maxi-enduro

Suzuki V-Strom 1050XT, serie speciale e prezzo