KTM: la 690 Duke Trofeo in pista a Cartagena

In pista per i primi test con Jeremy MC Williams la KTM 690 Duke da Trofeo ha fatto tempi interessanti…

Avrà anche conquistato un’indole più urbana ma la nuova KTM 690 Duke lontano dalle piste non ci vuole proprio stare. Sarà, infatti, proprio la naked di Mattighofen la protagonista del Campionato Europeo Junior, challenge dedicato ai giovani che si correrà in concomitanza con le tappe europee del mondiale Superbike. In KTM non sono stati con le mani in mano: appena lanciato il progetto sono già scesi in pista a Cartagena per i primi giri con due tester d’eccezione.Ambasciatore del progetto è Jeremy McWilliams, affiancato in questa occasione dal campione europeo 2011 della 600 Superstock Jed Metcher. Il lavoro dei tester si è concentrato sul set up generale della motocicletta e, grazie anche agli ultimi aggiustamenti di fino, Jeremy è riuscito a fermare il cronometro su un impressionante 1’ 41″9. Ricordiamo che la Duke 690 da Trofeo pesa solo 140 kg e eroga 79 cv grazie a una preparazione minima del motore LC4, già in grado in configurazione di serie di raggiungere i 70 cv.Il Campionato Europeo Junior KTM debutterà ad Assen, il 22 aprile 2012.Calendario Campionato Europeo Junior KTM 2012

  • Aprile 22 – Assen (NL)
  • Maggio 6 – Monza (I)
  • Giugno 10 – Misano Adriatico (I)
  • Luglio 1 – Motorland Aragon (E)
  • Luglio 22 – Brno (CZ)
  • Agosto 5 – Silverstone (GB)
  • Settembre 9 – Nürburgring (D)
  • Ottobre 7 – Magny Cours (F)

Composizione del kit KTM 690 Duke EJC:

  • Mascherina Standard con copertura faro in carbonio
  • Eliminazione impianto luci, frecce e porta targa
  • Sella Monoposto KTM PowerParts: più rigida e più larga per una migliore conduzione
  • KTM PowerParts Pedane: posizionamento più sportivo per una miglior conduzione in curva
  • Pedane fisse come da regolamento internazionale
  • Manubrio con piega bassa ed attacchi bassi
  • KTM PowerParts Crash Bars
  • KTM PowerParts impianto di scarico Akrapovic in titanio/carbonio
  • KTM PowerParts Airbox
  • Sospensioni WP totalmente regolabili
  • Impianto frenante modificato
  • Vaschetta recupero olio come regolamento internazionale