La HAT Series 2019 si fa in tre

Tre manifestazioni pensate per incontrare le diverse esigenze degli appassionati di Adventouring. La prima a partire sarà la HAT Pavia-Sanremo, dal 17 al 19 maggio

31 marzo 2019 - 19:48

Cominciamo dal nome, “Adventouring”. Per chi ancora non lo conoscesse, il termine sta per “Turismo-Avventura”, una disciplina che ha guadagnato ufficialmente una sua identità nel giugno 2016 e identifica “un modo di andare in moto non competitivo, sia su strada sia in fuoristrada, rispettando norme e persone”. L’Adventouring, praticato, come da regolamento, in sella a maxi-enduro con un peso minimo di 150 kg, si traduce anche in un calendario che raccoglie appuntamenti ispirati alla “regina” della disciplina, la HardAlpiTour (HAT).

Per il 2019 sono tre gli eventi che rientrano nel circuito HAT Series, organizzato dall’Associazione sportiva Over2000riders: HAT Pavia-Sanremo, dal 17 al 19 maggio; HAT Sestriere Adventourfest, in programma a fine giugno e HardAlpiTour HAT Sanremo-Sestriere, in scena il primo weekend di settembre. Le tre manifestazioni hanno peculiarità differenti, proprio per soddisfare le diverse esigenze degli appassionati, ma in comune possiedono incantevoli itinerari che abbracciano i territori dell’Italia Occidentale.

HAT Pavia-Sanremo, dal 17 al 19 maggio 2019 

L’evento, in partenza dal Castello Visconteo di Pavia, si sviluppa su due percorsi: il “medio-facile” Classic, di circa 460 km, caratterizzato da alcuni tratti in fuoristrada più tecnici sulle zone collinari, e il “facile” Discovery, di circa 390 km, con una percentuale di asfalto più elevata e dove il fuoristrada è alla portata di chi ha un minimo d’esperienza. Sosta notturna per tutti prevista a Cairo Montenotte (SV). 

HAT Sestriere Adventourfest, dal 28 al 30 giugno 2019

È un grande festival-raduno dedicato agli appassionati di Adventouring e si terrà nel magnifico scenario delle montagne olimpiche piemontesi. Una tre giorni in cui i partecipanti avranno l’opportunità di stare insieme, curiosare tra gli stand delle Case motociclistiche (tra cui Yamaha, Honda, BMW, Suzuki, Quadro e Zero Motorcycles), imparare a navigare e, soprattutto, partecipare a tour organizzati sui 500 km di strade bianche ex-militari in alta quota, accompagnati da guide esperte del territorio. Sabato 29 giugno è prevista anche una “notturna” sulla distanza di circa 180 km.

HardAlpiTour HAT Sanremo-Sestriere, dal 6 all’8 settembre 2019

Giunta all’11ª edizione, la HardAlpiTour HAT Sanremo-Sestriere con i suoi 500 motociclisti provenienti da oltre 15 Nazioni può definirsi il più grande evento Adventouring d’Europa. Confermati i tre i percorsi, diversi per lunghezza e difficoltà, con partenza fissata da Sanremo. I motociclisti con esperienza potranno cimentarsi nell’Extreme, una “maratona” di 40-42 ore lungo un percorso di circa 900 km. Si parte alla mezzanotte del venerdì, dal piazzale Dapporto di Sanremo, con arrivo a Sestriere, previsto per il primo pomeriggio di domenica. Il tracciato Classic prevede invece 24 ore in sella, inclusa la parte di guida in notturna e su un percorso di circa 560 km. Il terzo tracciato, della durata di due giorni e lungo 420 km, si chiama Discovery, la versione più adatta per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questa tipologia di viaggio-avventura.
Per conoscere tutti i dettagli e iscriversi alle manifestazioni inserite nel circuito HAT Series cliccare qui.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Trofeo KTM 2019 Manzano

Kymco, grandi sconti e novità in listino

Moto Guzzi V85 TT già in promozione