Metzeler Classics, omaggio al Giappone

Per il 19° anno, il calendario Metzeler Classics racconta il mondo dei motori con eleganza e passione. Il 2012 sarà scandito da foto che rendono omaggio al Giappone, duramente colpito dalle calamità naturali, ma memore del patrimonio di innovazione e progettualità che l’ha portato ai vertici del motociclismo mondiale.

Scatti degli anni Sessanta, gare, volti, storie. Metzeler Classics è il calendario che la Casa tedesca di pneumatici stampa ogni anno in un numero limitato di copie – per il 2012 saranno 6.000 – e che per i prossimi 12 mesi è dedicato al Giappone. La nazione del Sol Levante ha dovuto affrontare un 2011 durissimo, segnato dal terremoto, dal devastante tsunami e da un incidente nucleare.” La storia del motociclismo internazionale è stata scritta per una parte importante dalle Case motociclistiche giapponesi”, queste le parole di Francesco Pietrangeli, direttore marketing Metzeler, “e per questo ci è sembrato doveroso rendere omaggio a questo popolo, in un anno di grandi avversità”.Il calendario 2010 è stato dedicato al Moto Club Classic Cuba (MOCLA), quello dell’anno che sta per finire al movimento Cafè Racer: l’edizione 2012 è un “Homage to Japan”. Negli anni Cinquanta i giapponesi si accorsero di come le moto fossero in rapida ascesa in Europa e negli Stati Uniti: iniziarono quindi la produzione di motociclette, che presto si affermarono anche sui mercati internazionali, oltre che in patria, grazie alla tecnologia molto avanzata.Il calendario, nel formato 50 x 52 centimetri, stampato fronte-retro a cinque colori, in Germania, su carta di altissima qualità, propone 22 soggetti, con descrizione delle immagini in inglese e tedesco.