Michelin City Grip Winter

Anche Michelin si lancia nel segmento degli pneumatici invernali per scooter proponendo il nuovo City Grip Winter. In arrivo a settembre.

Sembra un po’ prematuro iniziare a parlare di inverno, quando l’estate non è ancora iniziata. Michelin pensa comunque che sia meglio muoversi per tempo e in occasione di Michelin Made in Italy l’evento che per la prima volta ha raggruppato sotto un unico “cappello” tutti le aree prodotto del Bibendum ha rilasciato una succosa anteprima. La novità per il prossimo inverno si chiama Michelin City Grip Winter e sarà la proposta invernale di Michelin.

Una novità importante perché a vedere dal successo che ha avuto il nostro articolo sugli pneumatici invernali per moto e scooter, l’argomento invernale sulle due ruote è piuttosto caldo. Michelin quindi lo affronta a modo suo offrendo uno pneumatico che partendo dal conosciuto City Grip vuole offrire migliore aderenza su fondi difficili, freddi, bagnati, e afferma Michelin anche innevati. Punto di partenza, come già detto è il City Grip, poi cambiano mescole (più morbide e composte da polimeri che si mantengono morbidi anche a basse temperature, e ovviamente cambia la scolpitura che per il City Grip Winter aumenta in modo considerevole (aumenta del 10 percento rispetto al City Grip) fino ad arrivare veramente molto vicina a un pneumatico invernale da auto. Secondo Michelin il City Grip Winter è in grado di “lavorare” fino a temperature di 10 gradi sottozero, è marchiato M+S (quindi può circolare anche quanto ci sono le ordinanze invernali) e al momento sarà disponibile solo in configurazione convenzionale con misure da 10-12-13 e 14 pollici. Poi la gamma si allargherà ad altre misure.