Honda Gold Wing 2021: Euro 5 non ti temo

La super touring di Tokyo riceve l’aggiornamento ad Euro 5 e si affina per il 2021, restando un punto di riferimento assoluto per chi ama viaggiare sulle lunghe distanze

Sembrerebbe che il passaggio ad Euro 5 per Honda rappresenti l’ultimo dei problemi, in quanto la casa giapponese da agosto 2020 ad oggi ha presentato ben 24 modelli (fra aggiornamenti  novità) che rispettano la nuova normativa antinquinamento. L’ultimo aggiornamento presentato è quello riservato alla storica supertourer Honda Gold Wing. La super touring dell’ala dorata – rinnovata completamente nel 2018 – riceve, oltre all’omologazione Euro 5, qualche piccolo aggiornamento votato al comfort.

Honda Gold Wing 2021

Per il 2021 le versioni disponibili rimangono due: la “base” Gold Wing e la più ricca Gold Wing Tour. Al centro del progetto si confermano la raffinata ciclistica e  il poderoso boxer a sei cilindri da 1.833 cc dotato del doppia frizione DCT a 7 rapporti con funzione “Walking Mode” per facilitare le manovre di parcheggio.

Honda Gold Wing 2021

Le novità comuni alle due versioni sono rappresentate da un impianto audio più potente e da rivestimenti più raffinati per le selle. Di nuovo ci sono anche due colorazioni: Pearl Deep Mud Gray e Gunmetal Black Metallic. Le quali si aggiungono alla colorazione Candy Ardent Red (già presente sui modelli precedenti). Per quanto riguarda il mercato italiano, la versione “base” sarà disponibile solo con il cambio DCT. La versione “Tour” viene dotata anche di un top case con capacità aumentata a 61 litri e un poggiaschiena più inclinato. Quest’ultimo è stato pensato per garantire maggiore comfort al passeggero.

Honda Gold Wing 2021