Suzuki V-Strom 650 2021, Euro 5 in technicolor

La Casa di Hamamatsu aggiorna la sua best-seller: il motore diventa Euro 5 e la gamma colori si rinnova. Sempre due le versioni previste, standard e XT, con prezzi a partire da 8.590 euro. Fino a fine anno entrambe sono proposte con il kit Touring in omaggio

Dopo essersi guadagnata il ruolo di best-seller della gamma Suzuki in Italia nel 2020 davanti alla sorella maggiore 1050, la Suzuki V-Strom 650 si presenta al via della stagione 2021 senza stravolgimenti. Gli aggiornamenti tuttavia non mancano: il nuovo model year può vantare l’omologazione Euro 5 e nel catalogo entrano nuove colorazioni con grafiche inedite. Il risultato è una differenza ancora più netta tra la versione standard e la grintosa XT, subito riconoscibile per le ruote a raggi.

PROMOSSO SENZA SFORZO

Suzuki V-Strom 650 2021

I tecnici Suzuki non hanno in pratica dovuto muovere un dito per far rientrare il loro bicilindrico a V da 645 cc nei limiti imposti della nuova normativa. Dopo gli ultimi aggiornamenti la Suzuki V-Storm 650 era già infatti Euro 5 ready. La presenza delle tecnologie Dual Spark e Suzuki Dual Throttle Valve, oltre che di iniettori a dieci fori, ha permesso alla moto di superare in scioltezza i test senza sacrificare potenza e coppia massime. I loro picchi restano rispettivamente di 71 cv a 8.000 giri e 62 Nm a 6.500 giri, mentre un altro dato della scheda tecnica degno di menzione è quello del consumo, 4 l/100 km.

UN NUOVO ASSORTIMENTO

Suzuki V-Strom 650 2021 rossa

La Suzuki V-Strom 650 2021 standard può essere ordinata bianca, grigia o rossa, sempre in abbinamento a cerchi in lega neri. La variante XT è invece disponibile in bianco o in giallo con ruote a raggi dorate, oppure in grigio con ruote blu. L’allestimento XT prevede anche grafiche più estese, che dal tipico becco frontale si estendono fin sul serbatoio.

Suzuki V-Strom 650 XT 2021 grigia

UN’OFFERTA ALLETTANTE

La Suzuki V-Strom 650 2021 standard è proposta in listino a un prezzo di 8.590 euro franco concessionario, mentre la richiesta sale a 9.090 euro per la versione XT. Si tratta di cifre piuttosto interessanti, considerando che la tuttofare di Hamamatsu vanta alcune soluzioni di pregio, come il telaio e il forcellone in alluminio, e che la sua dotazione comprende, tra le altre cose, il controllo della trazione regolabile e disattivabile, il portapacchi e una presa 12V. Fino alla fine dell’anno entrambe le V-Strom sono però offerte anche con in omaggio il kit Touring, che comprende le valigie laterali, una borsa da serbatoio ad aggancio rapido, il cavalletto centrale, le barre paramotore e il cupolino maggiorato.