RED Weekend 1-4 giugno, idee per muoversi

31 maggio 2017 - 17:05

COSA: 12H CYCLING MARATHON, dal tramonto all’alba 
DOVE E QUANDO: Autodromo di Monza, 3 e 4 giugno
Dopo averla promossa per qualche mese su questo sito e sui nostri canali Social eccoci arrivati allo start della 12H Cycling Marathon. Sì perché anche la nostra Redazione, da tre anni a questa parte, ossia da quando la manifestazione ha visto la luce, prenderà parte a questa avventura in bici (da corsa) dal tramonto all’alba, dalle 8 di sera alle 8 di mattina, nella formula a staffetta, su uno dei circuiti più spettacolari e ricchi di storia della nostra Penisola. L’Autodromo di Monza ospiterà infatti i team da 2, 4 e 8 componenti, ma
 anche gli impavidi solitari. La musica di Radio DeeJay, invece, farà da colonna sonora all’impresa. Ultima chiamata per le iscrizioni il 2 giugno, con queste quote: Solo 135 euro; team da 2, 240 euro; team da 4, 440 euro, infine team da 8, 780 euro. L’ingresso per pubblico, accompagnatori e staff di supporto è gratuito. Per info: cyclingmarathon.com
COSA: RADUNO MOTO GUZZI WORLD CLUB AREA MEDITERRANEA, si riscopre il passato tra mare e monti   


DOVE E QUANDO: Reggio Calabria, 1-4 giugno
Ricca di storia, con il suo castello aragonese, gli splendidi palazzi in stile liberty e i piccoli borghi antichi, tra mare e montagna, Reggio Calabria è tra le mete ideali da raggiungere e percorrere in moto. È proprio alla scoperta di queste meraviglie in sella alle moto del marchio di Mandello del Lario che si svilupperà la quattro giorni organizzata dall’associazione di appassionati Moto Guzzi World Club. Ricco il  programma del Raduno, che prevede visite a Scilla, lungo la litoranea che segue la costa viola, quindi a Reggio Calabria e al borgo di Pentedattilo, sulla costa ionica reggina. Un’area accoglienza sarà allestita presso il Lungomare Falcomatà di Reggio Calabria. Quote di adesione: non iscritto MGWC, 20 euro; passeggero, 15 euro, iscritto, MGWC 15 euro. Per info e per conoscere il programma dettagliato: motoguzziclub.it
COSA: BROMPTON WORLD CHAMPIONSHIP: bici pieghevole, dress code e tanto divertimento


DOVE E QUANDO: Autodromo di Monza, 3 e 4 giugno
È l’evento che accende la fantasia di tutti gli amanti del brand inglese di bici pieghevoli Brompton, distribuito in Italia da Jigsaw Place Srl, Milano. Come consuetudine questa particolare manifestazione, che quest’anno prenderà il via dall’Autodromo di Monza, vedrà scattare oltre 150 partecipanti sulla bici pieghevole nel rispetto del rigido dress code, ossia giacca e cravatta per gli uomini e abbigliamento estroso per le signore. La partenza avverrà alle ore 14, per percorrere due giri e mezzo del tracciato solitamente battuto dalle monoposto durante il Gran Premio di Formula Uno per complessivi 14 km. Durante il weekend, inoltre, Brompton organizzerà alcuni eventi collaterali: dai bike test gratuiti per il pubblico alle finali nazionali dell’Italian Folding Contest, la gara itinerante che premia i più veloci “piegatori di biciclette” del Paese. Il record è di poco superiore ai 7″. Per info: brompton.it
COSA: MUSEO FERRARI, si rinnova e inaugura due mostre

DOVE E QUANDO: Museo Ferrari, Maranello, Modena
Grandi novità in quel di Maranello. Gli spazi del Museo Ferrari sono stati ampliati fino a raggiungere 4.100 m² di superficie complessiva, dando vita a una nuova ala, che si raccorda alla struttura preesistente con una facciata continua in vetro, e a un nuovo percorso museale. Completamente nuovi anche l’area ristorazione e il Ferrari Store. A ciò si aggiungono due mostre, inaugurate pochi giorni fa, a celebrare Ferrari nell’anno del suo 70° anniversario. “Under the Skin”, allestita in collaborazione con il Design Museum di Londra, omaggia il fondatore e l’evoluzione di innovazione e stile dell’azienda. “Rosso Infinito”, invece, ripercorre la storia del prestigioso marchio italico attraverso i suoi modelli. La mostra “Under the Skin” resterà a Maranello fino a novembre 2017, “Rosso infinito” per tutto il 2017. Il Museo Ferrari è aperto tutti i giorni, dalle 9.30 alle 19 (da novembre a marzo la chiusura è alle 18). Per info: ferrari.com
COSA: SUZUKI DEMORIDE TOUR, i test continuano

DOVE E QUANDO: varie località, 3 e 4 giugno
Il Suzuki DemoRide Tour inaugura il mese di giugno con nuovi appuntamenti in calendario per far conoscere e provare la gamma Suzuki e, soprattutto, i suoi nuovi modelli come V-Strom 650 e 1000 e le naked SV650, la GSX-S750. I test ride, della durata di circa 30 minuti nelle fasce orarie tra le 9.30 e le 19, si svolgono con l’assistenza dello staff Suzuki e questo fine settimana si svolgeranno a Palermo, Latina, Genova, Reggio Calabria, Ladispoli (RM) e Arcola (SP). Per prenotare la prova è sufficiente iscriversi on line, scegliendo data, luogo e modello.
COSA: CIRCUITO E-ENDURO SPECIALIZED, l’ultima frazione si pedala nel cuore del borgo medievale di Massa Marittima

DOVE E QUANDO: Massa Marittima, Grosseto, 4 giugno
Dopo l’esordio ad aprile con la prova di Sestri Levante, gli organizzatori, lo staff di Trail Brothers, la località di Massa Vecchia e altre realtà locali hanno lavorato alacremente per approntare divertenti trail, adatti a tutti, nel suggestivo angolo di Maremma Toscana. I percorsi selezionati (guarda qui) mirano a esaltare il potenziale agonistico delle e-bike. A darsi battaglia nelle quattro Prove Speciali in programma, su e giù per le colline e i boschi che circondano Massa Marittima, oltre 100 e-bikers provenienti da tutta Italia, tra cui alcuni big assoluti della specialità, come Denny Lupato, Vittorio Gambirasio e Andrea Bruno. Il terzo appuntamento con il circuito E-Enduro Specialized è fissato per l’1 e il 2 luglio a Levico, Trento, seguito, il 14 e il 15 ottobre, dalla tappa conclusiva che prenderà pacificamente d’assalto la località di Varazze, Savona. Per info: e-enduro.it e facebook.com/eendurorace

COSA: GRAVEL ROAD SERIES, seconda tappa nelle Langhe 

DOVE E QUANDO: Alba, Cuneo, 10-11 giugno
La formula di gara di questa seconda tappa, che avrà come scenario il territorio delle  Langhe, rispecchia quella già collaudata in occasione della Gravel Road Challenge di Punta Ala dello scorso aprile, ovvero la classifica verrà stilata in base ai tempi delle Prove Speciali, in vero stile enduro, solo che in questo caso il percorso prevederà sterrati e/o tratti asfaltati e trasferimenti (cioè la distanza fra la fine di una Ps e l’inizio della successiva) molto più lunghi. Il format di gara, studiato da Franco Monchiero, offre anche la possibilità vivere l’evento con uno spirito più cicloturistico. È possibile iscriversi entro e non oltre le ore 20 del giovedì precedente il fine settimana di gara, poi si potrà aderire solo presso la segreteria di gara il sabato, con un prezzo maggiorato di 5 euro. La quota è fissata a 40 euro. Segnaliamo che è inoltre possibile prenotare una delle bici messe a disposizione da Richey, tra 6 Swiss Cross disc e 2 P-29er, per test di un’ora il sabato pomeriggio e per la manifestazione della domenica. Per info e iscrizioni: gravelroadseries.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Suzuki V-Strom 650 MY2020, tre nuovi colori

Suzuki Katana 2019 statiche vista laterale

1000 km con Suzuki Katana

Con Bosch alla Top Dolomites