Mercedes-Benz C 400 4MATIC Cabriolet, 
Exterieur: Brilliantblau AMG Line; Interieur: kristallgrau
Kraftstoffverbrauch (l/100 km) innerorts/außerorts/kombiniert:  10,9/6,3/8,0
CO2-Emissionen kombiniert: 181 g/km
Exterior: brilliant blue AMG Line; interior: crystal Grey
Fuel consumption (l/100 km) urban/ex urban/combined:   10.9/6.3/8.0
combined CO2 emissions:  181 g/km

Mercedes-Benz Classe C Cabrio: apre allo sport

Derivata da Classe C Coupé, abbina performance, comfort e una ricca dotazione di sicurezza. Top di gamma la versione C43 AMG dotata di un V6 3.0 biturbo benzina da 367 cv. Capote in tela.

Pubblicato venerdì 11 marzo 2016 · da

Si amplia la gamma Mercedes-Benz Classe C con il debutto a Ginevra dell’inedita variante Cabriolet, ispirata esteticamente alla “sorella maggiore” Classe S Cabrio e fortemente caratterizzata dalla capote in tela.

C 43 4MATIC Cabriolet; Exterieur: Obsidianschwarz; Interieur: Leder schwarz, Kraftstoffverbrauch (l/100 km) innerorts/außerorts/kombiniert: 11,0/6,7/8,3 CO2-Emissionen kombiniert: 190 g/km Exterior: obsidian black; interior: leather black, Fuel consumption (l/100 km) urban/ex urban/combined: 11.0/6.7/8.3 combined CO2 emissions: 190 g/km

Derivata dalla versione Coupé, ne mutua le dimensioni e può contare su di una capacità di carico compresa tra 285 e 360 litri in funzione del posizionamento della capote. Valori in linea con la rivale BMW Serie 4 Cabrio (220/370 litri), forte di un tetto retrattile in lamiera. Immancabili, da tradizione Mercedes, i sistemi Airscarf e Aircap: il primo riscalda il collo come una sciarpa, complice il getto d’aria proveniente dal sedile, mentre il secondo, un deflettore al vertice del parabrezza, riduce i vortici in abitacolo. L’attenzione al comfort dei passeggeri è ulteriormente rafforzata dai rivestimenti in pelle insensibili all’irraggiamento solare, dal climatizzatore adattivo in funzione della guida en plein air e dalla possibilità d’optare, in alternativa alla classica capote nera, per una copertura, sempre in tela, caratterizzata da un rivestimento fonoassorbente più generoso e proposta nelle tinte marrone, blu e rosso scuro. Entrambe le soluzioni possono essere aperte in 20 secondi e in movimento sino a una velocità di 50 km/h.

Mercedes-Benz C 400 4MATIC Cabriolet, Exterieur: Brilliantblau AMG Line; Interieur: kristallgrau Kraftstoffverbrauch (l/100 km) innerorts/außerorts/kombiniert: 10,9/6,3/8,0 CO2-Emissionen kombiniert: 181 g/km Exterior: brilliant blue AMG Line; interior: crystal Grey Fuel consumption (l/100 km) urban/ex urban/combined: 10.9/6.3/8.0 combined CO2 emissions: 181 g/km

Al lancio, Classe C Cabriolet sarà disponibile con motori sovralimentati a iniezione diretta, omologati Euro 6 e dotati della tecnologia Start&Stop. Nel dettaglio, il 4 cilindri td common rail BlueTEC (a iniezione d’urea) di 2.143 cc, accreditato di 170 cv (C220d) o 204 cv in configurazione biturbo (C250d), e i quadricilindrici benzina di 1.595 cc, forte di 156 cv (C180), e 1.919 cc nello step da 184 cv (C200). Top di gamma la variante AMG C43 4Matic, mossa da un V6 3.0 biturbo benzina da 367 cv e 520 Nm abbinato esclusivamente alla trazione integrale, così da garantire uno 0-100 km/h in 4,8 secondi. Analogamente alla Coupé, C Cabriolet beneficia dell’assetto ribassato di 15 mm rispetto alla berlina, dei cerchi in lega da 17 pollici di serie e della disponibilità delle sospensioni pneumatiche Airmatic. Le 4WD sono abbinabili anche a C200 e C220d, mentre la trasmissione è la nota unità automatica a 9 rapporti 9G-Tronic del tipo mediante convertitore di coppia.

Mercedes-Benz C 400 4MATIC Cabriolet, Exterieur: Brilliantblau AMG Line; Interieur: kristallgrau Kraftstoffverbrauch (l/100 km) innerorts/außerorts/kombiniert: 10,9/6,3/8,0 CO2-Emissionen kombiniert: 181 g/km Exterior: brilliant blue AMG Line; interior: crystal Grey Fuel consumption (l/100 km) urban/ex urban/combined: 10.9/6.3/8.0 combined CO2 emissions: 181 g/km

Condivide con C Coupé la ricchissima dotazione di sicurezza, ispirata a Classe E ed S, potendo adottare il monitoraggio dell’attenzione del conducente, la frenata automatica in prossimità di una collisione imminente, il cruise control adattivo con gestione del volante e funzione “inseguimento” della colonna di veicoli che precedono, l’assistente al mantenimento della corsia, il riconoscimento dei segnali stradali con allerta in caso di direzione di marcia errata e gli abbaglianti adattivi. Al lancio sarà prevista, da tradizione Mercedes, una serie limitata Edition 1, forte di un allestimento molto completo e di combinazioni cromatiche esclusive.

C 43 4MATIC Cabriolet; Exterieur: Obsidianschwarz; Interieur: Leder schwarz, Kraftstoffverbrauch (l/100 km) innerorts/außerorts/kombiniert: 11,0/6,7/8,3 CO2-Emissionen kombiniert: 190 g/km Exterior: obsidian black; interior: leather black, Fuel consumption (l/100 km) urban/ex urban/combined: 11.0/6.7/8.3 combined CO2 emissions: 190 g/km

Articoli correlati

Continua...Mercedes-Benz Vierzylinder Premium-Diesel, OM 654, 2016


Mercedes-Benz four cylinder premium diesel, OM 654, 2016

Mercedes-Benz 2.0 OM 654: bye bye 2.1 td

Va in pensione il 2.1 td, propulsore più diffuso nella gamma della Stella, lasciando spazio a un nuovo 2.0 td più leggero...
18 febbraio 2016
Continua...Mercedes-Benz C-Klasse Coupé C 300, Selenit Grau, Leder Cranberry rot
Mercedes-Benz C-Class Coupé C 300, selenit grey, leather cranberry red

Prova Mercedes-Benz Classe C Coupé

Più grande, precisa e stabile che in passato, può contare su di un feeling al volante sconosciuto alla precedente generazione....
27 gennaio 2016
Continua...E 350 e, EXCLUSIVE, kallaitblau, Leder sattelbraun/macciato
E 350 e, EXCLUSIVE, callait blue, leather saddle brown/macciato

Mercedes-Benz Classe E: vice ammiraglia

La nuova generazione della berlina tedesca gestisce i cambi di corsia e i sorpassi senza alcun intervento del guidatore.
11 gennaio 2016
Continua...Mercedes-Benz SLC 300, designo cerrusitgrau magno, AMG Line
Mercedes-Benz SLC 300, designo cerrusit grey magno, AMG Line

Mercedes-Benz SLC: come prima, più di prima

A vent’anni dalla nascita, la roadster SLK evolve nell’erede SLC. Confermato il tetto rigido ripiegabile.
20 dicembre 2015