Non è finita qui. Lo avevano detto gli uomini Yamaha in occasione del lancio del Tricity, il primo threewheeler realizzato dalla Casa di Iwata. Lo avevano detto e stanno mantenendo la promessa. Insomma Yamaha ha intenzione di esplorare molto a fondo il segmento che lei stessa ha battezzato “new mobility” e lo fa, per ora, mostrando soluzioni “estreme”, che interpretano vari argomenti motocilistici ma… con una ruota in più.

La prima provocazione si chiamava 01GEN ed è stata lanciata all’Intermot di Colonia: era un tre ruote sportivo con motore bicilindrico. Yamaha ha atteso un altro salone per rilanciare sull’argomento con i due nuovi 03GEN. Questa volta la base è quella del conosciuto Yamaha Tricity, che ha dato vita a due variazioni sul tema. 03GEN-f è l’interpretazione più sportiva del compatto tre ruote Yamaha, mentre lo 03GEN-x strizza l’occhio al mondo crossover con ruote a raggi, pneumatici tassellati e un look molto minimalista.

Avranno un seguito? Probabilmente non sotto queste forme, ma è certo che questi sono esperimenti per sondare le reazioni di un pubblico che ormai guarda ai tre ruote con sempre più interesse, un segmento che, statene certi, continuerà a crescere nei prossimi anni.