Al via la MyTaxi revolution: l’App per i taxi sbarca a Milano

La prima applicazione per i taxi sbarca a Milano inseguendo il successo già raggiunto in sei Paesi del mondo: Germania, Spagna, Polonia, Francia, Stati Uniti, Austria e Svizzera

Una notte di non troppo tempo fa, un giovane ragazzo amburghese di nome Niclaus Mewes si trovava di fronte a un locale di Amburgo insieme ad un gruppo di amici. La festa era terminata, il freddo si insidiava nelle ossa e la necessità di tornare a casa al più presto era assoluta. Unico problema: non c’era un solo taxi in circolazione. Lui e i suoi amici finirono per tornare a casa a piedi, stravolti, ma con una grande idea in mente: un’idea che oggi si chiama MyTaxi e vanta 10 milioni di downloads, con 45.000 taxi attivi in quaranta città del mondo.Facciamo un passo alla volta. E’ il 2009 quando Mewes, oggi CEO e founder MyTaxi, crea ad Amburgo insieme al cugino Sven Kulper l’applicazione che ha in breve tempo rivoluzionato il mondo dei taxi. MyTaxi consente infatti di prenotare il taxi più vicino con il proprio smartphone, controllarne la posizione e l’avvicinamento, con un orario stimato di arrivo e una previsione di costo. E’ possibile anche vedere la foto del tassista, la targa e il modello dell’auto e pagare comodamente la corsa tramite l’App stessa, fornendo infine un feedback in “stelline” riguardo la propria esperienza di viaggio. La ricevuta viene automaticamente spedita al passeggero via e-mail, a conclusione del servizio.E’ importante precisare che MyTaxi lavora solo con tassisti con licenza, intregrando le potenzialità delle nuove tecnologie con la tradizione dell’industria dei taxi. Per i tassisti che aderiscono al servizio l’iscrizione è gratuita, senza costi fissi o di recessione e, fino al 30 settembre 2015, senza trattenuta sulla mediazione da parte dell’applicazione.Ma c’è di più: in occasione del suo lancio il 13 aprile a Milano, MyTaxi offre uno sconto del 50% per un mese intero su tutti i viaggi effettuati entro i confini della città. Per poter godere dello sconto, gli utenti devono scaricare gratuitamente l’applicazione, registrarsi al servizio, inserire i dati della propria carta di credito o prepagata e selezionare l’opzione “paga con l’App”; lo sconto verrà attivato automaticamente.Le sorprese non finiscono qui: ogni utente registrato potrà usufruire del Referral Program, che offre agli utenti intenzionati a portare un nuovo cliente nel mondo MyTaxi un voucher di 15 euro e ai nuovi arrivati un buono di 10 euro.