Alfa Romeo 4C

Porta il suo stesso nome ed è ispirata alla supercar compatta del Biscione la nuova bicicletta da corsa di Compagnia Ducale griffata Alfa Romeo. È realizzata a mano e costa, a seconda degli allestimenti, da 3.500 a 9.000 euro

Il momento d’oro delle bici è certificato anche dai marchi automobilistici: non c’è Casa che non abbia la propria bicicletta o addirittura un’intera gamma. Adesso tocca ad Alfa Romeo, e a quale modello se non alla 4C poteva ispirarsi una bicicletta del Biscione? A dire il vero una bici Alfa non è una novita: Compagnia Ducale e il gruppo Fiat collaborano ormai da parecchio tempo. Tuttavia questa 4C presenta alcune soluzioni molto originali, come lo schema del telaio, ad esempio, che forma un “4” stilizzato, e l’inedita sezione dei tubi – ma forse sarebbe meglio parlare di semitubi – a “C”. Il materiale utilizzato è la fibra di carbonio, lo stesso impiegato per il telaio dell’Alfa Romeo 4C e in grado di limitare il peso della bici a 6,9 kg. Il prezzo varia dai 3.500 euro ai 9.000 euro, in base agli allestimenti, che saranno resi noti tra breve.Scheda tecnicaDisegno: Centro Stile Alfa RomeoTelaio e forcalle: Carbonio HM 40Manubrio: Deda elementi cronoFreni: Campagnolo anterioreCentaur  Posteriore U-BrakeGuarnitura Campagnolo Centaur ultra torqueCambio Campagnolo CentaurRuote: Anteriore Carbonio profilo alto – Posteriore AerospokeSella: Selle Italia Carbonio personalizzataCoperture: Vittoria OPEN CORSA CXColore: Rosso Alfa romeoPeso: Kg 6,900