Audi A3 Sportback e-tron

Audi presenta al Salone di Ginevra la versione e-tron della A3 Sportback. Dotata di meccanica ibrida plug-in, eroga ben 204 cv e 350 Nm di coppia ma nel ciclo combinato consuma appena 1,5 l/100 km ed emette 35 g/km di CO2

Scatta da 0 a 100 km/h in 7″6, raggiungendo i 222 km/h di velocità massima. A sorprendere non sono, però, le prestazioni ma consumi ed emissioni, che si attestano su valori da record: 1,5 l/100 km e 35 g/km di CO2. Tutto ciò è possibile grazie alla tecnologia ibrida plug-in, che somma il motore termico a benzina 1.4 TFSI e quello elettrico: quest’ultimo può essere ricaricato anche utilizzando la rete elettrica, da qui la denominazione plug in.

Tre le modalità di utilizzo: solo motore termico, solo elettrico o combinato. Laddove il motore elettrico eroga la sua coppia massima dal regime minimo ai 2.000 giri, il TFSI raggiunge il valore omologo in un arco di funzionamento compreso tra i 1.750 e i 4.000 giri. Le due unità possono lavorare insieme in modalità ibrida, o separatamente l'una dall'altra. La A3 e-tron può spostarsi anche in modalità completamente elettrica per una distanza massima di 50 km. Viaggiando a zero emissioni, la velocità raggiungibile è di 130 km/h. Tra le novità c'è anche il nuovo cambio a sei marce e-S tronic che incorpora il motore elettrico di forma circolare, e la funzione di “gliding”, che permette di veleggiare disattivando temporaneamente entrambi i motori quando si alza il piede dall'acceleratore, riducendo in tal modo gli attriti e aumentando l'efficienza globale della vettura.