Audi RS5 Cabriolet 2013

Il nuovo capitolo della saga RS racconta il fascino delle auto cabriolet con una carica unica di dinamismo e potenza…

Costruita a Neckarsulm, in Germania, dalla quattro GmbH, consociata Audi, la RS5 Cabriolet è una delle espressioni più eclatanti di auto scoperta. Monta l'emozionante V8 FSI 4.2, capace di 450 cv (331 kW) di potenza a 8250 giri/min e 430 Nm di coppia tra 4000 e 6000 giri e fa scattare la Audi RS 5 Cabriolet da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi. Il V8 aspirato a corsa lunga raggiunge, dunque, la potenza specifica di 108,1 cv (79,5 kW) per litro di cilindrata. Molto interessanti le prestazioni, con l'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, record per la categoria; la velocità massima è limitata a 250 km/h ma può essere aumentata a richiesta fino a 280 km/h. I consumi medi dichiarati dalla Casa costruttrice sono di 10,7 litri di benzina ogni 100 km. Il cambio è il noto S tronic a sette rapporti, mentre come su tutte le RS la trazione è integrale permanente con differenziale centrale autobloccante a corona dentata e “torque vectoring”. A richiesta Audi propone il differenziale sportivo.

Rispetto alla A5 Cabriolet la carrozzeria è più bassa di 20 mm, i cuscinetti più rigidi e le barre antirollio più grandi e robuste. Di serie sono montati cerchi fucinati in alluminio in misura 9Jx19 con pneumatici 265/35; a richiesta sono disponibili cerchi da 20”. Dischi forati autoventilanti con design a margherita per l'impianto frenante, con pinze anteriori a otto pistoncini; sono disponibili a richiesta i dischi anteriori carboceramici. Oltre al sistema di gestione della dinamica di marcia “Audi drive select”, di serie, che consente di variare la risposta di valvole a farfalla, cambio a sette rapporti S tronic, sterzo e valvole di regolazione della sonorità dell’impianto di scarico, sono previsti a richiesta il differenziale sportivo, lo sterzo dinamico, l'adaptive cruise control e il telaio sportivo plus con “Dynamic Ride Control” (DRC); quest'ultimo è un sistema idromeccanico che permette di variare la risposta degli ammortizzatori.

Colorazione completamente nera per l'abitacolo a quattro posti, con inserti decorativi di serie in carbon look ma in alternativa anche in due varianti in alluminio, lacca lucida nera o fibra di acciaio. I sedili sportivi S con appoggiatesta integrati sono regolabili elettricamente, con rivestimenti in combinazione di pelle e Alcantara, oppure in pelle Nappa.