Audi SQ5 TDI

Per ora è un concept, che sarà presentato a Parigi e sarà realizzata in serie, in soli 50 esemplari, dalla quattro GmbH. Nelle concessionarie a partire dal primo trimestre del 2013

Audi sottolinea la sua vocazione sportiva con il lancio di un concept destinato ben presto a diventare un modello in regolare produzione, per quanto limitata a soli 50 esemplari. Si chiama SQ5 TDI e ha ben 313 cv (230 kW) di potenza. Nuovo riferimento per la serie Q5 quests è la prima versione S con motore Diesel nella storia Audi. Questo SUV si distingue sia per gli interni esclusivi sia per la carrozzeria, ammantanta di una speciale vernice cristallizzata color blu ara, sviluppata per la SQ5 TDI. Come sulle versioni S gli specchi retrovisori esterni hanno un elegante look alluminio; i fari xeno plus con luci diurne in tecnologia LED sono di serie, mentre la zona posteriore è caratterizzata dai quattro terminali di scarico.

L'abitacolo spicca per il largo impiego di pelle e per i colori a contrasto: il volante sportivo multifunzionale in pelle, la manichetta della leva del cambio e i sedili sportivi sono rivestiti in pelle nera Nappa fine con cuciture in contrasto color bianco neve. Il rivestimento superiore è in Alcantara, anch'esso bianco neve come la tendina a rullo del tettuccio apribile, gli inserti e i rivestimenti delle portiere. Gli inserti decorativi sono in frassino lavorato. Sui rivestimenti delle portiere e sui battitacchi è apposta la targhetta “Audi exclusive”. La SQ5 TDI Audi exclusive concept sarà prodotta in serie limitata di 50 esemplari, con disponibilità a partire dal lancio del modello di serie, cioè nel primo trimestre del 2013.