Bentley, record di vendite

Il dato è eclatante: + 37% per le vendite della Casa inglese tra il 2010 e il 2011. Gli Stati Uniti si confermano primo mercato, ma la Cina è ora al secondo posto. Continental GT il modello più amato

7.003 vetture consegnate nell’anno solare, quello appena terminato: si tratta del 37% in più rispetto a quanto fatto registrare nel 2010, un risultato eclatante. Nel mese di dicembre, addirittura, l’aumento ha raggiunto il 69% rispetto allo stesso mese del 2010, con 1.059 auto consegnate, miglior risultato mensile dal record del 2007 e secondo riscontro in assoluto.Il presidente e amministratore delegato della Casa, Wolfgang Dürheimer, ha dichiarato che grazie alla Continental V8, “pronta ad attrarre nuovi clienti”, per il 2012 Bentley vuole proseguire con “piani ambiziosi ma realistici, in linea con le condizioni economiche globali e con la nostra nuova gamma di vetture”.La ripartizione delle vendite nei Paesi del mondo vede gli Stati Uniti al vertice, con 2.021 auto vendute, +32% rispetto al 2010. Ma è la Cina a stupire con il secondo posto e 1.839 vetture, un chiaro segnale di come  il mercato della nazione più popolosa si stia finalmente aprendo. In Europa continentale le vendite sono cresciute del 53%, grazie soprattutto all’incredibile +88% della Germania, dove le condizioni economiche sono decisamente migliori rispetto al resto dell’Unione.Le preferenze degli acquirenti si sono concentrate sulla Continental GT, con 2.404 esemplari consegnati, più di un terzo del totale. A dicembre l’arrivo della decappottabile Continental GTC ha rinvigorito ulteriormente le vendite.