BMW e MINI: Spotify è on board

Ascoltare musica, in streaming, ovunque ci si trovi: BMW e MINI ora rendono Spotify disponibile anche sulle auto

L’avvento di Spotify per gli utenti italiani, nel 2013, ha cambiato il modo di usufruire della musica in movimento: che ci si trovi in palestra, a fare jogging al parco, al supermercato, in metropolitana, la nostra musica è sempre con noi. L’alta qualità del suono e la possibilità di ascoltare musica “shuffle” a costo zero hanno presto reso Spotify una app di successo. BMW e MINI, grazie ai sistemi BMW Connected Drive e MINI Connected, ora permettono a tutti gli utenti iOS di Spotify (quindi possessori di iPhone) di ascoltare la propria musica anche in auto. Grazie a iDrive Controller, l’utilizzo della app non compromette la sicurezza della guida. Il servizio sarà disponibile per tutti gli utenti di Spotify, sia con account Free, sia Premium.“Siamo entusiasti di questa partnership con BMW perché a partire da oggi possiamo portare Spotify all’interno di automobili premium. BMW ConnectedDrive permette di utilizzare le funzionalità dell’app di Spotify all’interno del cruscotto, consentendo così un accesso sicuro alla musica, tutte le volte che si vuole”, afferma Jorge Espinel, Vice Presidente del Global Business Development di Spotify.