Citroën E-Mehari Styled by Courrèges

31 agosto 2017 - 16:08

Con l’estate che volge al termine, Citroën guarda avanti e prepara una versione quattro stagioni della E-Mehari con hard top asportabile. A firmarla è nientemeno che la maison Courrèges, che con questa insolita cabriolet elettrica soffia anche su 56 candeline, dato che fu fondata da André Courrèges nel lontano 1961.

La partnership tra Citroën e la Casa di moda non è una novità: nel 2016 realizzarono infatti assieme una candida concept car sempre su base E-Mehari che sfilò a Ginevra. Stavolta la Citroën E-Mehari Styled by Courrèges mantiene il bianco per gli interni ristilizzati con sedili in TEP, mentre per la carrozzeria punta sul nero lucido (Vinyl Black, per la cronaca), meno adatto alle spiagge assolate ma più indicato per le vie eleganti di Parigi.

Al di là della veste cromatica, a caratterizzare questa serie speciale, che sarà realizzata il 61 esemplari numerati, è anche un set di valigie in due colori. Questa versione porta infine al debutto piccoli aggiornamenti come un roll-bar rinforzato e un motore ipervitaminizzato, con un incremento della coppia del 20% circa.

Certo, questa macchina si può considerare un mero esercizio di stile ma testimonia comunque una costante attenzione da parte del Gruppo PSA alla mobilità elettrica di domani. Il tutto, tra l’altro, con una impronta stilistica originale e coerente con un family feeling sempre più personale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova BMW M3

BMW M3 vs Tesla Model S Plaid, la sfida “folle”

Citroën C4 e ë-C4, al via gli ordini

Opel Mokka bianca movimento

Opel Mokka e Mokka-e – Foto, informazioni e prezzi