DS X E-TENSE, finestra sul futuro

Un guscio elegante e sportivo allo stesso tempo. Un'idea che va oltre il concetto di auto lussuosa. Per viaggiare veloci, grazie al motore elettrico da 540 cv, o farsi trasportare dal sistema di guida autonoma

27 aprile 2018 - 10:04

Come ve l’immaginate l’auto di lusso nel futuro? Per i francesi di PSA, potrebbe avere le sembianze della DS X E-TENSE, manifesto programmatico sotto forma di concept car che dovrebbe coniugare “tecnologia e poesia”. Innanzitutto, con forme decisamente appariscenti. Attese non prima del 2035.


Rivoluzione silenziosa
Agli appassionati di storia dell’auto basti un paragone: la DS X E-TENSE – annuncia la Casa francese – è rivoluzionaria come la leggendaria “Dea” del Double Chevron, che rimodulò il concetto di berlina di lusso oltre 60 anni fa. Oggi (anzi, domani) il tutto vira sulla sportività: il prototipo DS è infatti una classica barchetta che bilancia attentamente, nello stile, fermezza ed eleganza, decisione e gentilezza. E, soprattutto, fa tornare di voglia di guidare.


Piume e vetri
DS X E-TENSE è asimmetrica: al posto guida si accede con una porta ad ala di gabbiano, in pelle e carbonio. Nessuna copertura fra chi guida ed il cielo. A destra, un’altra porta a farfalla schiude un universo dedicato al passeggero, coperto con una capsula in vetro trasparente. Se il pilota siete su un sedile che si adatta al suo corpo e trova davanti a sé un volante in pelle, boiserie e metallo, il passeggero riceve tutt’altro trattamento. La seduta ad ala d’uccello è ventilata e massaggiante, con una stola di piume nella parte superiore.


Chiedete a Iris
Chi viaggia sulla DS X E-TENSE può scegliere: farsi guidare dal sistema di guida autonoma o prendere posto dietro al volante. La sensazione di velocità è accentuata dal pavimento in vetro trasparente fotocromatico, con le tinte blu marine e rosso scuro che smorzano la luce in abitacolo e la diffusione di profumazioni che aumenta il comfort olfattivo. Iris, l’assistente personale, si presenta sotto forma di ologramma e controlla le funzioni del veicolo restando in contatto con il mondo esterno, per aiutarvi in qualsiasi momento del viaggio.


Supercar silenziosa
Se il vostro pallino sono le prestazioni, avrete pane per i vostri denti: DS X E-TENSE è spinta da un motore elettrico capace di 540 cv, che possono diventare ben 1.360 se si utilizza la modalità circuito. Un bagaglio tecnico sviluppato dalla divisione DS Performance nel Campionato di Formula E, per far sì che ogni tragitto sia da ricordare. Anche dal punto di vista della sicurezza, con la carrozzeria capace di ricomporsi in caso d’incidente. Nel 2035 vedremo se sarà tutto confermato.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi RS6 tre quarti anteriore

Nuova Audi RS6 Avant, più potente della Lamborghini Huracan

tutor attivi controesodo

Tutor attivi per il controesodo. Ecco su quali autostrade e da quando

Fiat Concept Centoventi, frontale, Salone di Ginevra 2019

Fiat Centoventi, 500 elettrica e le altre novità Fiat in arrivo