auto avio 815

Eccellenze italiane, tutte le Ferrari di Enzo Ferrari. La prima 80 anni fa

È la Auto Avio 815 del 1940. La prima di una lunga serie di meraviglie (e di qualche inciampo)

31 marzo 2020 - 16:22

Auto Avio 815, Ferrari F40: 1940-1987. La prima e l’ultima di Enzo Ferrari. Un testamento unico, l’alfa e l’omega di un lavoro che testimonia talento, alimentato da passione e dedizione totali per ciò in cui si crede. Caratteristiche comuni a tutti i grandi, siano essi medici, scienziati, imprenditori o sportivi.

Una convinzione che diventa ostinazione, quando le cose sembrano non andare per il verso giusto e chi ti sta intorno nutre più di un dubbio sul tuo operato. Tutto ciò che fa la differenza, insomma, tra un Enzo Ferrari e gli altri. Un uomo, un industriale, un pilota capace, da solo, di collezionare i seguenti riconoscimenti e/o titoli di merito.

Ingegnere honoris causa, fisico (sempre honoris causa), Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana, Medaglia d’Oro della cultura e dell’arte. Soprattutto, per chi lo ha conosciuto da vicino, Enzo Ferrari (detto anche Drake) era un motivatore. Un “moltiplicatore” di talenti e di attitudini.

Commenta per primo