Eccellenze italiane, l’Alfa Romeo Duetto e la sua storia

Stella di Hollywood e da sempre nel cuore degli alfisti, ha alimentato la leggenda del Biscione negli USA.

La storia dell’Alfa Romeo DuettoFra le sue apparizioni famose, quella ne “Il Laureato” di Mike Nichols, del 1967. A guidarla e a darle ulteriore lustro è un giovanissimo Dustin Hoffman. “Lei” è ovviamente l’Alfa Romeo Duetto: un nome peraltro “improprio”, nel senso che la piccola scoperta del Biscione, ufficialmente, si chiama 1.600 Spider. Nasce sì come Duetto, ma per ragioni di diritti d’autore Alfa Romeo si vede costretta ad abbandonare tale denominazione. L’appellativo però è talmente azzeccato che le rimane addosso come un vero e proprio marchio di fabbrica. Ecco la storia di una delle vere icone dell’automobile italiana.