Fiat 500C 1.2

Le migliori auto per i neopatentati: Fiat 500C 1.2

Quando scomparvero i dinosauri, il 1.2 Fire 8V esisteva già! Accreditato di 69 cv e 102 Nm di coppia, il quattro cilindri Fiat di 1.242 cc ha fama di “mulo” indistruttibile e consente a 500C di scattare da 0 a 100 km/h in 13,4 secondi toccando i 160 km/h e percorrendo mediamente 20,8 km/l. Unico tocco di modernità, rispetta la normativa antinquinamento Euro 6. La city car torinese, corredata di tetto apribile in tela, brilla per rapidità in inserimento e agilità nel misto stretto, sebbene le sospensioni denotino una taratura abbastanza cedevole. La personalità della vettura non si discute, la stabilità del retrotreno… induce a qualche riflessione. L’assale posteriore è abbastanza sensibile in rilascio e se da un lato tale inclinazione gioca a favore del divertimento al volante, dall’altro suggerisce d’investire 270 euro, cifra assolutamente ragionevole, per il controllo della stabilità e della trazione. Optional che, oltretutto, porta in dote l’assistenza alla partenza in salita. Il rapporto peso/potenza si attesta a 14,2 kg/cv. Un valore non eccezionale, legato alla massa di 980 kg – ben 115 kg in più rispetto alla “normale” 500 1.2 – dovuta all’irrigidimento della scocca portato in dote dalla configurazione open air. Prezzi da 16.200 a 19.900 euro in funzione degli allestimenti.

IdentikitMotore: ciclo Otto, 4 cilindri in linea, 1.242 cc, 8VPotenza: 69 cv a 5.500 giri/minCoppia: 102 Nm a 3.000 giri/minTrasmissione: manuale a 5 rapportiPeso: 980 kgRapporto peso/potenza: 14,2 kg/cvOmologazione antinquinamento: Euro 6Piacere di guida: 2,0 stelle/5 stellePrezzo: da 16.200 a 19.900 euro

LE ALTERNATIVE