Fiat 500L Expo: solo bifuel

La versione speciale della monovolume compatta italiana è disponibile solo con il 1.4 turbo benzina GPL da 120 cv e costa 23.260 euro.

L’evento espositivo più importante del secolo merita una versione celebrativa. Fiat, fornitore ufficiale delle vetture di Expo 2015, realizza la serie speciale 500L Expo, dedicata alla kermesse milanese.Fiat500LExpo-001Caratterizzato da una livrea bicolore bianco/nera, l’allestimento Expo porta in dote i cerchi in lega da 16 pollici, gli inserti cromati lungo le fiancate e loghi evocativi in corrispondenza dei montanti centrali. Una personalizzazione estetica decisamente minimalista. La dotazione di serie include il cruise control, i vetri elettrici, il climatizzatore manuale nonché il sistema multimediale Uconnect Radio con schermo da 5 pollici, lettore CD/Mp3 e connettività Bluetooth.Fiat500LExpo-002L’unica motorizzazione disponibile è il 1.4 T-Jet da 120 cv in configurazione bifuel, vale a dire il rinnovato 4 cilindri in linea di 1.368 cc con alimentazione a benzina e GPL, sovralimentato mediante turbocompressore. Sprigiona 120 cv e 215 Nm di coppia, cui conseguono una velocità massima di 189 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h in 10,6 secondi, a fronte di una percorrenza media di 11,2 km/l complici il sistema Start/Stop di serie e il cambio manuale a 6 rapporti. Il serbatoio del gas è collocato alla base del bagagliaio e ha una capacità di 38,4 litri. 500L Expo costa 23.260 euro.