Volkswagen “minaccia” di introdurre un tre cilindri 1.0 TSI a iniezione diretta di benzina, sovralimentato mediante turbocompressore a gas di scarico e compressore elettrico, in grado di erogare 272 cv? Ford non si scompone. Il celebre 1.0 EcoBoost, più volte nominato motore dell’anno, si rinnova puntando sulla riduzione dei consumi piuttosto che sulle prestazioni pure. A costo di “spegnere” tutti i cilindri

Ford10EcoBoost-001

Massima espressione del downsizing, il 3 cilindri 1.0 12V Ford è caratterizzato dall’iniezione diretta della benzina, dalla fasatura variabile lato aspirazione e scarico nonché dalla sovralimentazione mediante turbocompressore. 999 cc di generosità grazie a una turbina a bassa inerzia che promette sino a 125 cv e 170 Nm di coppia. E ancora, iniettori piezoelettrici a 6 fori per la polverizzazione della benzina, iniezioni multiple a ogni ciclo, raffreddamento a 2 vie che consente al blocco cilindri di raggiungere la temperatura d’esercizio ottimale prima della testata, risparmiando carburante in fase di riscaldamento, e collettore di scarico integrato nella testata così da abbassare la temperatura dei gas combusti e rendere particolarmente pronta la risposta alle pressioni dell’acceleratore.

Focus 1.0-litre EcoBoost model is Ford's most efficient petrol vehicle ever and delivers best-in-class fuel economy and lowest CO2 emissions against rivals. The 1.0-litre EcoBoost 100PS version delivers 4.8l/100km (58.9mpg)* and CO2 emissions of 109g/km. The 125PS model returns 5.0l/100km (56.5mpg) with CO2 emissions of 114g/km. Ford's ECOnetic Technology badging underlines Focus 1.0-litre EcoBoost credentials as market-leading for fuel economy. (03/06/12)

Tanta raffinatezza tecnica si accompagna ora, o meglio si accompagnerà nel prossimo futuro, alla possibilità di disattivare uno dei tre cilindri. Una soluzione assolutamente originale per un motore di tale frazionamento, foriera secondo la Casa di una riduzione dei consumi nell’ordine del 6%. Le vibrazioni generate dal passaggio da 3 a 2 cilindri verrebbero abbattute da un inedito volano bi-massa e da uno smorzatore centrifugo a pendolo, complice una frizione appositamente realizzata. Come se non bastasse, Ford promette di spingersi oltre, prevedendo la disattivazione parziale, in sequenza, di tutti e 3 i cilindri