Ford Ka: 5 porte per la nuova generazione?

Debutta in Brasile Ford Ka Concept, city car destinata ai mercati emergenti. Abbandona la tradizionale configurazione di carrozzeria per abbracciare una più pratica soluzione a 5 porte. Al momento non è certa la commercializzazione in Europa

Fiat Panda: 5 porte. Hyundai i10: 5 porte. Chevrolet Spark: 5 porte. Kia Picanto: 5 porte. Opel Agila/Suzuki Splash: 5 porte. Seat Mii, Skoda Citigo e VW Up!: anche a 5 porte. Un caso? Assolutamente no. Il gradimento del pubblico è sempre più indirizzato verso city car accessibili, utilizzabili anche come prima auto e con configurazioni di carrozzeria che non costringano a contorsionismi da fachiro tanto per riporre la giacca quanto per accogliere i passeggeri posteriori.

Sfuggono a questo trend Fiat 500 e Opel Adam, anticonformiste per indole e forti di un aspetto modaiolo e sbarazzino, Renault Twingo nonché l’ormai datata Ford Ka, presentata nel 2008. Proprio l’utilitaria dell’Ovale sembra oggi propensa a cambiare orientamento. Svelata in Brasile in configurazione 5 porte, dovrebbe debuttare nel 2014 e, per ora destinata esclusivamente ai mercati emergenti, non è escluso raggiunga il Vecchio Continente.

Sebbene si chiami Ka, in realtà la neonata city car non ha nulla a che vedere con l’omonima vettura commercializzata in Italia. Tale denominazione è infatti utilizzata da Ford per l’entry level della gamma brasiliana. A giudicare dalle dimensioni, la concept è oltretutto sviluppata sulla base di Fiesta quinta serie (antecedente alla generazione attualmente in commercio); piattaforma peraltro già utilizzata da Ford Figo, compatta prodotta in India e anch’essa destinata esclusivamente ai mercati emergenti. Se la base di partenza non è “freschissima”, altrettanto non si può dire per il design, dato che Ka Concept attinge a piene mani al family feeling della Casa americana. Specie nel frontale, dove spiccano la griglia trapezoidale e i gruppi ottici tipici delle più recenti creazioni Ford.

Che arrivi o meno sulle nostre strade, Ka Concept anticipa il futuro orientamento Ford in ambito city car: 3 porte addio, benvenute 5 porte.