Ford Kuga 2012

Più spazio a disposizione, tanta tecnologia e una linea rivista e attualizzata: stiamo parlando della Ford Kuga 2012, suv compatto presentato in anteprima al Fuorisalone di Milano

Debutto al Fuorisalone di Milano per la nuova Ford Kuga, suv compatto della Casa, ipertecnologico e più curato che mai nella linea e nei materiali. La commercializzazione europea avverrà nel corso del 2012 e non mancherà una versione specifica, ribattezzata Escape, dedicata al mercato americano.

“Più attenzione ai dettagli, per distinguersi dalla concorrenza – ha dichiarato Stephen Odell, Presidente e CEO di Ford Europa – come nel caso del sistema di apertura del portello bagagli senza mani (si avvicina un piede al paraurti, come per la Volkswagen Passat)”. Non mancheranno il sistema di connettività e comandi vocali SYNC (che permette di iniviare sms solo con l’utilizzo della voce) e la funzione Emergency Assistance che telefona automaticamente ai servizi di emergenza in caso di incidente.

Esteticamente la nuova Kuga mantiene l’aspetto moderno e muscoloso che ha decretato il successo della prima generazione; il tutto condito da “nuove linee – ha raccontato Martin Smith, Executive Designer di Ford Europa – che snelliscono la silhouette pur garantendo maggiore spazio”. Come nel caso del vano bagagli che cresce la propria capienza di ben 82 litri.

All’interno la nuova Kuga si distingue per l’impiego di materiali morbidi per il pannello strumenti e per il rivestimento delle portiere. Non mancherà, ovviamente, il sistema di trazione integrale elettronico che equipaggia la Kuga di prima generazione. In più, oltre a tutti i sistemi di controllo ormai imprescindibili, arriva il TCV (Torque Vectoring Control), un sistema che migliora la stabilità in curva (specialmente su fondo scivoloso) introdotto con la nascita della nuova Ford Focus.

Tra le motorizzazioni da segnalare, soprattutto per il mercato italiano, l’unità diesel 2.0 TDCi disponibile in due varianti di potenza (140 e 163 cavalli) anche in abbinamento al cambio automatico. Dedicata a tutti coloro che, invece, continuano a preferire le motorizzazioni a benzina, arriverà da subito anche l’efficientissimo 1.6 Ecoboost.