Ford Mustang Shelby GT500

Diventare il V8 più potente della storia: con questo obbiettivo nasce la Ford Mustang GT500 2013 e, secondo le prime indiscrezioni, il traguardo sarebbe stato raggiunto con una prova al banco da record...

28 aprile 2012 - 9:04

Missione possibile, quella della Ford Mustang Shelby GT500 (versione 2013), almeno secondo le prime indiscrezioni circolanti in rete. Diventare il propulsore V8 (e ci mancherebbe…) più potente della storia – stiamo parlando di vetture di serie – non sarebbe più, infatti, solamente un sogno.

La Mustang Shelby GT500 2013, equipaggiata con un “esagerato” V8 da 5,8 litri in alluminio, avrebbe infatti registrato al banco rilevamenti una potenza massima di 662 cavalli, ben 12 in più rispetto a quanto dichiarato in precedenza. “Non male” anche la coppia, che si assesta a quota 855 Nm, “spalmandosi” tra i 2.200 e i 5.800 giri al minuto. Il merito di questo risultato? Un classico compressore volumetrico che lavora in parallelo con un intercooler extralarge (+36% rispetto a quello della già performante versione 2012).

Il resto è una velocità di punta di 320 chilometri orari ottenuta grazie alle prestazioni del “super V8”, ma anche attraverso un’aerodinamica più moderna ed efficace che in passato. Confermato l’impianto frenante made in Italy (Brembo, ovviamente) e l’assetto regolabile Bilstein. Non mancano sistemi di controllo elettronico più o meno invasivi in funzione del settaggio selezionato (si può scegliere tra tre differenti).

Record che ottieni, in termini di prestazioni, dazio che paghi in termini di consumi; nonostante Ford sembri parlare in termini entusiastici dei 13,7 litri per 100 km di consumo medio e dei 9,8 in autostrada, la sensazione è che la sete del V8 della Shelby GT500 sia ben più difficile da placare, almeno per chi con lei vorrà divertirsi. In ogni caso, saremmo felicissimi di scoprirlo offrendole “una bevuta” in nostra compagnia; rigorosamente senza badare a spese, almeno per un giorno…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SsangYong Korando, arriva la versione bifuel  

Kia Stonic, mild hybrid per rispondere alla concorrenza. Le novità punto per punto

volkswagen maggiolino elettrico e-kafer

Volkswagen Maggiolino e Golf I: le comprereste elettriche?