Hyundai i30 N, il restyling della sportiva

“N” come Namyang, Corea, sede del centro di ricerca e sviluppo Hyundai fin dal 1995. E “N” come Nürburgring, dove tutte le Hyundai destinate al mercato europeo vengono messe a punto. Tutte ma in particolare le più sportive, le N, appunto, di cui la i30 è l’esponente più rappresentativa, almeno per ora. Hyundai i30 N che è appena stata rinfrescata nel look – grazie a nuove luci diurne a LED e al paraurti ridisegnato – e nella meccanica. Arriva il cambio automatico a doppia frizione a bagno d’olio a 8 rapporti, mentre la versione con Performance Package lima due decimi di secondo nell’accelerazione 0-100 km/h: da 6″1 a 5″9, con cambio manuale. Altre novità interessano gli interni, per cui sono ora disponibili i sedili N Light, più leggeri di 2,2 kg ciascuno e ovviamente avvolgenti, oltre che rivestiti di pelle e Alcantara, con cuciture a contrasto.