Infiniti Q30: cuore e spina dorsale Mercedes

La compatta nipponica debutterà a settembre al Salone di Francoforte e adotterà sia i motori sia la piattaforma MFA della Casa della Stella.

22 luglio 2015 - 10:07

Gioca a carte scoperte. Infiniti, brand di lusso di Casa Nissan, svela in veste definitiva Q30, testa di ponte per debuttare in Europa nel segmento C.

Piattaforma e motori di derivazione Mercedes-Benz: una svolta epocale. La nuova compatta, frutto della partnership tra l’alleanza Nissan-Renault e il colosso di Stoccarda, sfrutta sia l’architettura modulare MFA tedesca sia i propulsori quattro cilindri turbo a iniezione diretta di benzina e gasolio Made in Germany. Fatta eccezione per questo “DNA” teutonico, il resto della vettura è profondamente Infiniti, come testimoniano le linee sinuose che riprendono fedelmente il design di Q30 Concept. Non mancano elementi stilistici derivanti tanto da una coupé quanto da una monovolume, senza rinunciare a richiami alle best seller del momento: le crossover.

La compatta nipponica avrà un compito da nulla: fronteggiare Audi A3, Bmw Serie 1 e la quasi “cugina” Mercedes-Benz Classe A. Un obiettivo easy… Quasi come guardare negli occhi Usain Bolt e sbottare: “Chi arriva ultimo paga da bere”. Q30, del resto, è l’avanguardia attraverso la quale Infiniti si propone di uscire dalla nicchia nella quale, sino ad ora, è stata relegata in Europa. Modularità degli interni, ampio spazio a bordo e assetto lievemente rialzato rispetto allo standard sono gli elementi che dovrebbero portare al successo della vettura, sfruttando oltretutto l’originalità dell’abitacolo, caratterizzato dalla marcata asimmetria tra lato passeggero e lato guidatore, enfatizzata dall’orientamento, dal design e dalla finitura cromatica delle bocchette d’aerazione, dei braccioli e dei vani portaoggetti.

Analogamente alla concept, si conferma raffinata la scelta dei materiali, al punto da prevedere la ceramica, forte di notevoli qualità acustiche, per ospitare gli altoparlanti collocati lungo la parte posteriore degli schienali. Il debutto in grande stile di Q30 è previsto in occasione del futuro Salone di Francoforte, in programma a settembre.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MINI Clubman JCW posteriore

MINI Clubman John Cooper Works, 306 cv con stile. La prova

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]