Lancia Ypsilon Elle: fashion addicted

La city car torinese debutta a Parigi nell’allestimento speciale top di gamma ispirato al mondo della moda. Interni in pelle e Alcantara si accompagnano a finiture ricercate e tre tinte esclusive

10 ottobre 2014 - 14:10

Quanto t’ispiri a una celebre rivista francese che parla di moda, bellezza, salute e intrattenimento femminile, non puoi che scegliere Parigi quale palcoscenico per presentarti al mondo. Così ha fatto Lancia Ypsilon in allestimento Elle, versione speciale top di gamma della city car più “rosa” del mercato.

Ispirata al mondo della moda, l’utilitaria torinese si contraddistingue per l’evocativo logo “Elle” in corrispondenza dei passaruota, la grafica Pied De Poule dei montanti – un modo aggraziato per definire la tipica finitura con disegni a contrasto a “zampa di gallina” – e tre esclusive verniciature: Bianco tristrato Glacée, Cipria Glam micalizzato e Cipria Glam/Nero Vulcano. Tinte che si abbinano ai rivestimenti dei sedili in pelle cipria e Alcantara nero con grafiche “Elle” elettrosaldate. Gli esemplari in mostra nella Ville Lumière sono entrambi equipaggiati con l’inossidabile 4 cilindri 1.2 a benzina da 69 cv, mentre la dotazione include ESP, climatizzatore automatico, retrovisori laterali elettrici, Radio CD/Mp3, sistema Blue&Me e rivestimenti in pelle per volante e cuffia del cambio.

La gamma Ypsilon 2015 può così contare su cinque allestimenti: Elle, Elefantino, Gold, Platinum e Momodesign. Altrettante le motorizzazioni disponibili: 1.2 benzina da 69 cv, 1.2 Ecochic (Gpl) da 67 cv, 0.9 TwinAir da 85 cv (in abbinamento a un cambio manuale a 5 marce o a una trasmissione robotizzata a 5 rapporti), 0.9 TwinAir Ecochic (metano) da 80 cv e, infine, 1.3 td Multijet II 16V da 95 cv.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus, ecco perché si tornerà a usare l’auto privata (chi ce l’ha)

Dall’Alfa Romeo Giulia al Maggiolino, a volte ritornano. Promossi e bocciati

SUV ibridi plug in: Volvo XC40 vs Audi Q5 vs BMW X1 vs MINI Countryman