Mercedes-Benz A160 CDI

Le migliori auto per i neopatentati: Mercedes-Benz A160 CDI

Insieme a B160 CDI è la prima vettura della Stella idonea ai neopatentati. È mossa dal medesimo 4 cilindri td della “sorella” A180 CDI, accreditato però di 90 cv anziché 109. Unità, nel dettaglio, di derivazione Renault e caratterizzata da iniezione diretta del gasolio, sovralimentazione mediante turbocompressore a geometria variabile, distribuzione a doppio albero a camme in testa e 2 valvole per cilindro. Eroga 220 Nm di coppia: il minimo indispensabile per muovere i 1.395 kg di Classe A. Il rapporto peso/potenza si attesta a 15,5 kg/cv. Valore che suggerisce di chiederle tutto, ma non emozioni! Scatta da 0 a 100 km/h in 13,8 secondi, raggiunge i 180 km/h – merito della curata aerodinamica – e percorre mediamente 26,3 km/l. Eguaglia l’affidabilità di un assegno circolare per quanto riguarda cura costruttiva, comfort – grazie soprattutto al puntuale assorbimento delle imperfezioni dell’asfalto da parte delle sospensioni dalla taratura abbastanza cedevole –, capacità di carico (341/1.157 litri) e blasone. Altrettanto sicuro l’impoverimento del conto in banca. Prezzi da 23.920 a 27.850 euro.

IdentikitMotore: ciclo Diesel, 4 cilindri in linea, 1.461 cc, 8V, turbocompressorePotenza: 90 cv a 4.000 giri/minCoppia: 220 Nm da 1.750 a 2.750 giri/minTrasmissione: manuale a 6 rapportiPeso: 1.395 kgRapporto peso/potenza: 15,5 kg/cvOmologazione antinquinamento: Euro 5Piacere di guida: 1,5 stelle/5 stellePrezzo: da 23.920 a 27.850 euro

 

LE ALTERNATIVE