Mercedes CLA 45 AMG Racing Series

Pensata per i team che corrono nei campionati per vetture con motore turbo 2.0 litri, è uno showcar che porta tra i cordoli l’esuberante CLA 45 AMG

Appuntamento a Francoforte anche per la CLA 45 AMG Racing Series, progettata per gareggiare nei campionati dedicati alle auto con motore turbo da 2.0 litri di cilindrata. La base è quella della già nota e apprezzata CLA 45 AMG, in vendita da giugno 2013, un modello che condivide con la A 45 AMG (leggi la prova) il fantastico quattro cilindri in linea turbo da 360 cv e 450 Nm di coppia. Identica a quella della versione di serie è la trasmissione, con l'efficiente cambio sportivo a 7 marce Speedshift DCT AMG. Per adattare l'auto ai regolamenti dei vari campionati sarà possibile modificare potenza e trasmissione, oltre a scegliere tra la trazione anteriore e quella integrale (di serie). Secondo Ola Källenius, presidente di Mercedes-AMG GmbH, “La CLA 45 AMG Racing Series rappresenta l'anteprima di una nuova e affascinante vettura da corsa Mercedes-AMG. Il notevole successo riscosso attraverso il nostro impegno con la SLS AMG GT3, che viene schierata in diverse competizioni nei cinque continenti, ci rende fiduciosi: vogliamo offrire ai Customer Team interessati una vettura da corsa competitiva simile alla versione di serie, con un livello di sicurezza elevato, anche nella popolare categoria dei motori a quattro cilindri.”

Numerose le modifiche estetiche e funzionali rispetto all'auto di serie: si va dalle grembialature anteriori e posteriori che migliorano la deportanza ai parafanghi ampliati e ai rivestimenti sottoporta, senza dimenticare gli pneumatici slick, l'alettone posteriore in carbonio, le prese d'aria supplementari, il diffusore posteriore, il cofano motore e bagagliaio con ganci di chiusura rapida e le carreggiate più larghe di 6 centimetri per lato. Anche nell'abitacolo la dotazione è indiscutibilmente racing, con il roll-bar in acciaio ad alta resistenza, il sedile da competizione Recaro P 1300 GT in carbonio con predisposizione per il sistema HANS (Head and Neck Support), l'impianto antincendio, la strumentazione specifica AMG e il volante da competizione con bilancieri per inserire le marce. 

L'assetto racing può essere ampiamente regolato, intervenendo su altezza da terra, rigidità delle molle, taratura degli ammortizzatori, carreggiata e campanatura anteriore e posteriore. L'impianto frenante AMG con quattro dischi autoventilanti è dotato di ABS; leggerissimi i cerchi in lega AMG a razze incrociate, realizzati per fucinatura. I pneumatici, infine, sono Dunlop da competizione 265-660-18, mentre il sistema di sollevamento pneumatico è integrato nel sottoscocca.