Mercedes CLA, prima italiana a Milano

In concomitanza con la settimana della moda, esposta in anteprima nel cuore di Milano la Mercedes CLA. Linea pazzesca dotazioni di primo piano per convincere tutti che “berlina è bello”

Donne e motori sarà pure un binomio fin troppo scontato ma funziona sempre e comunque. Milano in questi giorni vive al ritmo frenetico della settimana della moda. Mercedes, che ormai alla settimana della moda si è affezionata, prosegue in una tradizione che porta bene: mostrare in prima italiana (e in questo caso europea) la propria novità di punta dell’anno in corso. Per il 2013 la stella tra le stelle si chiama CLA e se passerete da piazza dei mercanti avrete il privilegio di poterla vedere dal vivo.

Andateci, perché merita. come la nuova Classe A, la CLA  taglia nettamente i ponti con il passato stilistico di Mercedes è figlia della CLS auto da sogno che possiamo considerare la mamma della CLA. A Stoccarda hanno un’idea fissa far tornare agli automobilisti la voglia di guidare una berlina, il termine di paragone è la 190 che giusto 30 anni fa diede una sterzata non meno decisa all’immagine del marchio della stella portando nuovi clienti e tanti giovani.

La CLA ha le carte in regola per riuscire nello stesso intento, per riuscire a convincere più di qualcuno a mollare SUV e Station Wagon per tornare a guidare una tre volumi. Aggressiva nel design è una “finta coupè” che dissimula con linee sinuose i suoi 4 metri e sessanta in cui possono abitare, comodi, cinque passeggeri con bagagli (tanti) al seguito. Della CLA abbiamo già parlato su RED, la novità (bella) è invece il prezzo che parte da 29.900 per il modello di accesso con motore a benzina a (CLA 180 122 cv) e 34.500 per la Turbo Diesel. Chi ha fretta di averla potrà approfittare della First Edition, la prima ad arrivare sul mercato con una dotazione completissima. Intanto se siete a Milano potrete vederla dal vivo prima di tutti gli altri.