Mercedes E 63 AMG

Proposta in versione standard e S, berlina e station wagon, oltre che integrale 4Matic, la Classe E in versione AMG è un concentrato di tecnologia e prestazioni. Da aprile 2013

Il rinnovamento della gamma AMG continua con la E 63, equipaggiata con il noto V8 biturbo e proposta in configurazione standard da 557 cv e S da 585 cv. La gamma si articola su tre modelli e cinque versioni: E 63 AMG berlina, E 63 AMG 4Matic (trazione integrale) sia berlina sia station wagon, E 63 AMG 4Matic S (berlina e station). La configurazione standard del V8 biturbo da 5,5 litri di cilindrata eroga potenza e coppia rispettivamente di 557 cv e 720 Nm, mentre la ancora più esuberante S vola letteralmente a 585 cv e 800 Nm. Il tutto con un'efficienza rimarchevole, considerati i valori in gioco, con consumi dichiarati di 9,8/10,3 litri per 100 chilometri. Tutte le versioni sono equipaggiate con il cambio sportivo a 7 marce Speedshift MCT AMG, con quattro programmi di marcia: C (Controlled Efficiency), S (Sport), S+ (Sport Plus) e M (manuale). In modalità C è sempre attiva la funziona Start/Stop, mentre nelle altre modalità le reazioni di motore e cambio sono particolarmente rapide, con addirittura di serie la funzione “doppietta automatica” e Race Start. 

Chi sceglierà le versioni 4Matic a trazione integrale si avvarrà della ripartizione 33%-67% tra asse anteriore e posteriore, con aggravio di peso pari a soli 70 kg; sul modello S c'è anche il differenziale autobloccante posteriore. Di serie è previsto l'assetto sportivo Ride Control AMG con sospensioni a regolazione elettronica: queste ultime sono meccaniche sull'asse anteriore, pneumatiche Airmatic su quello posteriore. Tre le modalità di marcia: Comfort, Sport e Sport Plus, selezionabili tramite un apposito tasto nell'abitacolo. Adeguate alle prestazioni e al look molto muscolare sono le misure degli pneumatici: 225/40 R 18 anteriori e 225/40 R 18 posteriori sulla E 63 AMG; 255/35 R 19 anteriori e 285/30 R 19 posteriori sulle versioni S e a trazione integrale. L'impianto frenante AMG Carbon Ceramic è proposto come optional sulla versione standard, peraltro già ottimamente equipaggiata: i dischi autoventilanti da 360 mm di diametro diventano da 402 millimetri con pinze freno riconoscibili dal logo AMG Carbon Ceramic sulle versioni S. Tra i dispositivi di assistenza alla guida, di serie, ricordiamo l'Attention Assist e il Collision Assist.

Il lancio della E 63 AMG a trazione posteriore avverrà ad aprile, mentre la versione S e quella a trazione integrale saranno disponibili da giugno 2013.