MG Roadster, la rinascita

Stilemi e tratti somatici ispirati alla storia di MG, ma anche tanta voglia di high-tech per la MG Roadster, crossover “a cielo a aperto” che potrebbe coincidere con la rinascita della storica Casa inglese…

23 luglio 2012 - 19:07

Avranno tirato un sospiro di sollievo tutti gli appassionati di auto inglesi osservando le immagini della concept MG Roadster. Già perché, a un anno di distanza della presentazione della MG Icon al Salone di Pechino, in molti avevano iniziato a mettere in discussione la reale rinascita della casa inglese tristemente fallita qualche anno fa.

 

MG, invece, voglia di rientrare sul mercato pare ne abbia molta. E non con una produzione “banale e scontata” ma, come dimostra la Roadster, con prodotti eccentrici e innovativi.

 

Ispirazione vintage a parte (evidente per quanto riguarda “l’allungamento del muso”, proprio come per la mitica cabrio MGB), la MG Roadster rappresenta una vera novità sotto ogni aspetto: crossover (relativamente alta da terra), spigolosa, high-tech (anche gli interni) e cabriolet. Insomma, una “ibrida” (o crossover, appunto…) capace di rompere ogni schema quando si parla di segmento.

La data del debutto, sperano in molti, dovrebbe essere fissata per il 2015. Poche certezze, purtroppo, ma già qualcuno parla di prezzi che, secondo fonti britanniche, dovrebbe aggirarsi attorno ai 22.000 dollari. Per ogni altra informazione: stay tuned!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MINI Clubman JCW posteriore

MINI Clubman John Cooper Works, 306 cv con stile. La prova

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]